Home Finanza Personale Mutui Le caratteristiche del mutuo a tasso variabile di Banca Popolare di Milano

Le caratteristiche del mutuo a tasso variabile di Banca Popolare di Milano

Se siete alla ricerca di un mutuo il prodotto che vi consente di approfittare di tutti i vantaggi offerti dal mercato è il mutuo a tasso variabile. In questo periodo,inoltre, i finanziamenti di questo tipo hanno fatto registrare un generale abbassamento dei tasso di interesse. 

Perché conviene fare un mutuo ora: l’allentamento della stretta creditizia

Se siete quindi alla ricerca di un’offerta di questo tipo per l’acquisto o la ristrutturazione di una abitazione, fino alla fine di marzo potete approfittare dell’offerta proposta dalla Banca Popolare di Milano, che sconta il suo mutuo a tasso variabile attraverso l’operazione Strizza il mutuo.

Perché conviene fare un mutuo ora: diminuiscono le ‘pretese’ dei venditori

Ecco quindi quali sono le caratteristiche del mutuo a tasso variabile della Banca Popolare di Milano.

Le caratteristiche del mutuo a tasso variabile di Banca Popolare di Milano

Il mutuo a tasso variabile della Banca Popolare di Milano è il mutuo che offre la possibilità di beneficiare delle oscillazioni del mercato grazie al tasso variabile e può essere sottoscritto sia con finalità di acquisto che con quella di ristrutturazione. Una delle sue caratteristiche principali è quella di presentare uno spread al 2,60 per cento, in promozione fino al 31 marzo 2014 per erogazioni di finanziamenti che avvengono entro il 30 giugno.

Per quanto riguarda il tasso di interesse, invece, si tratta dell’Euribor a 3 mesi, con TAN al 2,90 per cento e TAEG al 3,08 per cento.

Con questo mutuo si può finanziare fino all’80 per cento dell’immobile, e la durata può arrivare fino a 30 anni. Non vi sono spese di estinzione da pagare ed è possibile saltare la rata 3 volte nel corso del mutuo senza spese e senza interessi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui