Home Finanza Personale Conti correnti L’Home Banking sbarca su Facebook con Banca Sella. E’ sicuro?

L’Home Banking sbarca su Facebook con Banca Sella. E’ sicuro?

Facebook è diventato una parte integrante della vita quotidiana e il tempo che si passa sul social continua a crescere, anche grazie alle tante possibilità offerte dalla piattaforma. Chi ha un conto corrente Banca Sella potrebbe vedere aumentato ancora di più questo tempo, dato che da qualche giorno a questa parte l’home banking sarà disponibile direttamente da Facebook.

E’ la prima volta che in Italia una banca si affida anche ad un social network per offrire un servizio ai suoi clienti e, molto probabilmente, nel prossimo futuro questa opportunità sarà colta anche da altri istituti bancari. Ma si pone un problema fondamentale per l’home banking su Facebook, ovvero quello della sicurezza.

Cosa prevede l’home banking su Facebook?

Grazie a questa nuova applicazione voluta da Banca Sella, tutti i clienti che hanno un conto potranno collegarlo al loro profilo Facebook. Dopo una prima autenticazione sarà possibile controllare in ogni momento la propria posizione finanziaria e la lista dei movimenti, come accade anche per il normale home banking.

L’home banking su Facebook è sicuro?

Quindi, sarà più facile e comodo per i correntisti di Banca Sella tenere sotto controllo quanto succede sul proprio conto in banca, ma dato che il tutto avviene tramite Facebook non è così strano che sorgano dei dubbi sulla sicurezza di connettere un social network ad un luogo, anche se virtuale, dove sono contenute moltissime informazioni sensibili degli utenti.

Naturalmente da Banca Sella garantiscono che gli standard di sicurezza dell’home banking su Facebook sono altissimi, gli stessi che la banca mette a disposizione per l’Home Banking via Internet e per il mobile banking.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui