Si avvicina il Natale e con esso le vacanze e chi può inizia a pensare alla settimana bianca, alle vacanze in montagna. È necessario allora fornire qualche consiglio per avere una vacanza tranquilla ed evitare le truffe. 

La stagione sciistica sta per iniziare e ci sono moltissime famiglie che in questi giorni prenotano le loro vacanze in montagna cercando delle offerte valide soprattutto per la note di San Silvestro. Va per la maggiore l’affitto di case vacanza che sono un’alternativa tutto sommato economica agli hotel low cost e ai residence.

> Prestiti personali vacanze, le migliori offerte

La casa per la vacanza è una scelta fatta soprattutto da chi vuole risparmiare – perchè si arriva a risparmiare anche il 33% del budget legato alle altre soluzioni abitative – ma anche da chi vuole avere autonomia nella gestione dei tempi e da chi ha in famiglia dei bambini, degli anziani o anche dei disabili. Quali consigli si possono dare a color che vogliono affittare una casa per la vacanza in montagna?

1. Il primo consiglio è quello di diffidare dalle case di lusso low cost perché nonostante l’annuncio possa essere corredato da foto spettacolari e l’indicazione di un prezzo molto basso, alla fine dei giochi potrebbe essere una truffa ben articolata.

2. Se cercate una soluzione su internet, allora dovreste preferire i siti dove agli annunci corrispondono anche dei sistemi di prenotazione online, piuttosto che via telefono o via email . In questo modo avete una forma di garanzia rispetto a chi pubblica l’annuncio.

3. Va da sé che sono da preferire tutti gli inserzionisti di cui sono disponibili i dati, gli inserzionisti disponibili al telefono per chiarimenti e dettagli rispetto all’offerta che avete individuato.

4. Molto importante è anche che ci sia equità nello scambio di dati, nel senso che sia voi dovete essere in grado di individuare l’inserzionista, sia lui deve avere da parte vostra soltanto i dati che gli servono per la stipula di un eventuale contratto, niente di più.-

 

Commenti