Cina, industria ai minimi dal 2008

Gli osservatori economici continuano a guardare con cautela a ciò che succede in Cina, dove la Banca centrale e le autorità si sono impegnate per provare a tenere sotto controllo la schizofrenia dei mercati e supportare la crescita, messa a dura prova dal difficile cambiamento di paradigma del sistema economico che sta evolvendo da una macchina basata sulle produzioni a basso costo destinate all’export a una alimentata dai consumi interni.

Leggi il resto

Taglio ai tassi di interesse in Cina

La People’s bank in Cina ha deciso di tagliare il tasso di interesse sui prestiti a un anno di 0,4 punti percentuali al 5,6% e quello relativo ai depositi, sempre a un anno, di 0,25 punti dal 3% al 2,75%, a partire dal prossimo 22 di novembre.

Leggi il resto

La crisi arriva in Cina. Molte Pmi a rischio chiusura

Le piccole imprese che reggono il mercato privato della Cina nel settore delle emissioni obbligazionarie ad alto rendimento stanno combattendo con l’aumento dei rischi di default come effetto del rialzo dei tassi di interesse voluti dal mercato e del rallentamento della crescita economica che aumenta ad un ritmo che è il più basso degli ultimi due decenni.

Leggi il resto