Ferrovie dello Stato, concentrazione sul piano industriale

La priorità di Ferrovie dello Stato non è la quotazione in Borsa bensì il piano industriale. Il nuovo amministratore delegato, Renato Mazzoncini, ieri in conferenza stampa ha dichiarato che spera che il gruppo sia pronto “il prima possibile” per la borsa, ma per ora non è possibile fornire una tempistica, “non sarebbe serio darla”.

Leggi il resto