Come si dividono le spese tra in inquilino e proprietario

Ci sono delle spese che devono essere sostenute per legge dall’inquilino di un appartamento e delle spese che al contrario spettano al proprietario dell’appartamento stesso. Come si dividono queste spese? Alcune indicazioni possono essere tratte dal Codice Civile.

I rapporti di buon vicinato fanno risparmiare anche 1600 euro

La conservazione dei rapporti di buon vicinato aiuta a risparmiare sui costi del condominio. Secondo una ricerca, dei vicini di casa, saluta soltanto 1 su 3 ma dall’essere cordiali potrebbero avere solo vantaggi.

Tagli a luce, acqua e gas se non si paga il condominio

Qualora un condomino moroso non pagasse le spese condominiali per un semestre, l’amministratore potrà scegliere di sospendere il condomino stesso dalla fruizione dei servizi comuni. Lo prevede il Codice Civile anche se l’attuazione del provvedimento non è facile.