Home News Tra restock e disponibilità PS5: il fenomeno del momento

Tra restock e disponibilità PS5: il fenomeno del momento

Bisogna analizzare anche la situazione internazionale, per tutti coloro che vorrebbero capirci qualcosa di più sulla disponibilità PS5 in Italia e nel resto d’Europa. Vedere per credere quanto sta avvenendo negli Stati Uniti. Un nuovo rifornimento di PlayStation 5 ha avuto luogo oggi al Best Buy e, sebbene non sia stato esente da problemi, si è rivelato in gran parte migliore di quanto molti si aspettassero. Ciò è dovuto principalmente al fatto che, questa volta, Best Buy ha deciso di non rilasciare il suo ultimo stock di PS5 dietro un paywall. E mentre c’è sempre la possibilità che questo paywall possa tornare in futuro, la novità in questione ha portato alcuni clienti a poter finalmente acquistare la console di Sony.

disponibilità PS5

Cosa sappiamo su restock e disponibilità PS5 in giro per il mondo

Non molto tempo dopo che questo riassortimento di PS5 presso Best Buy è iniziato oggi, i social media hanno iniziato ad accendersi con le reazioni dei clienti che stanno ancora cercando di accaparrarsi la console prima delle festività natalizie. In generale, sembrava che più clienti avessero successo rispetto al normale. Tuttavia, quel successo dipendeva anche interamente da dove risiedeva una determinata persona che cercava di acquistare la console.

A questo punto, per poter effettivamente ritirare la PS5, i clienti devono vivere in una certa vicinanza a un negozio Best Buy che trasporta l’hardware. Quindi, se non ti capita di vivere vicino a un negozio che ha la PS5, potresti essere sfortunato. Sebbene Best Buy abbia precedentemente eseguito questa regola in determinate situazioni, la maggior parte dei rifornimenti di PS5 si svolge allo stesso modo.

Per il resto, non possiamo fare altro che attendere una svolta relativa alla disponibilità PS5 in Italia e negli altri Paesi europei. Se la situazione inizia a sbloccarsi negli Stati Uniti, presto lo stesso avverrà anche qui da noi. Consigliamo vivamente di attenersi a questi negozi collaudati, piuttosto che andare a siti di rivendita. Gli scalper stanno facendo pagare prezzi esorbitanti per le console che sono riusciti a strappare ai consumatori negli ultimi mesi e con più rifornimenti di PS5 in arrivo non vale la pena pagare il doppio del prezzo oggi.

Bruciare le tappe comporta un esborso nettamente superiore a quello che riscontrerete presso store conosciuti, non è una buona idea. Affidatevi agli shop che conoscete ed aspettate la disponibilità PS5 procedendo al prezzo di listino, evitando in questo modo chi se ne approfitta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui