Cosa sono le opzioni binarie e perché sono considerate uno degli strumenti migliori per fare trading online?

Come scegliere un broker per operare con le opzioni binarie, considerando che ce ne sono tanti che offrono piattaforme tecnologicamente avanzate e servizi aggiuntivi?

Un trader inesperto come può avanzare nel mondo degli investimenti dove basta davvero poco per sbagliare e per perdere i risparmi?

Ecco, i mercati finanziari non sono un gioco da prendere sottogamba, questo è assodato ma occorre ribadirlo per coloro che solo ora hanno scoperto la passione per questo mondo un po’ “elitario” fino a qualche tempo fa e che oggi si apre invece a molti più investitori e piccoli risparmiatori.

Tutto merito dell’estrema semplificazione delle negoziazioni, delle piattaforme che sono delle vere e proprie finestre sul cortile. E’ grazie a strumenti così versatili e semplici come le opzioni binarie, che vedremo a breve, ma soprattutto – in primis – alla possibilità di investire online utilizzando i broker, intermediari attraverso i quali negoziare. E la scelta del broker si rivela essenziale ad un buon trading, sicuro e garantito dalle licenze opportune rilasciate dagli organi preposti, come l’italiana CONSOB e la Cysec.

Una buona piattaforma deve anche assicurare la possibilità di eseguire immediatamente un ordine o la chiusura di uno scambio, la gestione di stop-loss e altre tipologie di ordine.
La velocità di navigazione e di esecuzione all’interno della piattaforma e la presenza di servizi aggiuntivi sono un elemento fondamentale che un trader deve valutare.

Un altro aspetto fondamentale di ogni buon broker è quello di offrire una piattaforma che dia opportunità di una continua formazione attraverso webinar, guide e ebooks. Ad esempio, 24option, ritenuto uno dei broker più affidabili, dedica una sezione intera alla formazione con appuntamenti periodici con lezioni online.

Il trading di opzioni binarie garantisce profitti molto elevati, almeno fino all’89% sugli investimenti. Il trading di opzioni binarie dà la possibilità di ottenere profitti sulla base del movimento al rialzo o al ribasso di un asset in un dato periodo di tempo, da 30 secondi a diversi giorni.

Le opzioni binarie sono uno strumento molto semplice da utilizzare e adatto a chiunque voglia iniziare a fare trading con questo strumento, anche a chi è principiante ed inesperto.

Quando si inizia a fare trading con le opzioni sono tre, i passaggi chiave che bisogna considerare:

  1. la scelta di un asset
  2. la scelta della direzione del prezzo di mercato
  3. la scelta dell’importo che si vuole investire

Le opzioni binarie sono una previsione dell’oscillazione del prezzo di mercato di un asset in un determinato periodo di tempo.

Questo strumento acquista sempre più popolarità in virtù della sua semplicità e convenienza, perché è possibile – operando con questo strumento – conoscere l’importo che si può generare da un’operazione già prima di decidere se procedere o meno con l’investimento.

Se si vuole aprire un investimento si deve scegliere un asset con il quale si vuole operare, che sia petrolio, oro, forex.
Dopo aver scelto l’asset, si deve decidere la direzione che si pensa prenderà il prezzo del mercato. Successivamente bisogna inserire l’importo dell’investimento che si vuole effettuare e si deve cliccare sul pulsante “Acquista”.

Un altro fattore che rende le opzioni binarie molto popolari è dato dal fatto che è possibile fare trading in qualunque momento, considerando la presenza di diversi mercati finanziari globali, i trader hanno sempre l’opportunità di trading

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui