Home News Ad alcuni persistono problemi Alice Mail: chiarimenti sull’anomalia che blocca anche l’economia

Ad alcuni persistono problemi Alice Mail: chiarimenti sull’anomalia che blocca anche l’economia

Ad alcuni utenti, in queste ore, persistono i problemi Alice Mail che abbiamo portato alla vostra attenzione la scorsa settimana con un altro articolo. Una storia molto particolare, che richiede per forza di cose approfondimenti ed una presa di posizione da parte di TIM.

Tra soluzioni e mosse della compagnia telefonica, infatti, ora risulta decisamente più facile mettere a fuoco la questione per il pubblico coinvolto. Il tutto, nell’ambito di un’anomalia che ha avuto degli effetti anche dal punto di vista degli scenari economici qui in Italia, visto il flusso di comunicazioni rallentate.

problemi Alice Mail

Quali sono i riscontri ufficiali sui problemi Alice Mail?

Per contestualizzare al meglio qualsiasi discorsi, diventa molto importante analizzare i feedback diretti ed ufficiali che giungono direttamente da TIM, per tutti coloro a detta dei quali sarebbero tuttora incorso problemi Alice Mail. Se l’accesso alla propria casella di posta elettronica non funziona oggi 11 aprile, sarà il caso di concentrarsi su specifici segnali che sono stati lanciati dall’assistenza di TIM sui social, in seguito alle numerose segnalazioni che hanno preso piede proprio in questi giorni qui in Italia:

“Ciao, se hai un profilo basic ti ricordo che per la casella BASIC e l’utilizzo di clienti di posta è necessaria una connettività TIM Fissa o Mobile altrimenti puoi utilizzare la WEBMAIL. Inoltre ti consiglio di modificare la password dell’account sostituendola con una robusta e di inserire un recapito alternativo che ti consenta di recuperare la password in autonomia. Buona giornata!”.

Quello appena riportato, è un feedback molto importante sui problemi Alice Mail riscontrati dagli utenti in questi giorni. In pratica, almeno per quanto concerne l’accesso via mobile, diventa indispensabile utilizzare una SIM TIM. Possibile che si tratti di una mossa di marketing da parte della compagnia telefonica, nel tentativo di aumentare nuovamente i consumi in questo particolare contesto. Resta da capire se, impostando i server in entrata e in uscita come riportato la scorsa settimana, si riesca a scavalcare il problema senza dover ricorrere per forza di cose ad una scheda dell’operatore.

Detto questo, in caso di problemi Alice Mail, la compagnia telefonica rimanda ad una precisa pagina web per la configurazione della propria casella di posta elettronica: “Se riscontri ancora difficoltà prova a configurare lo smartphone inserendo i parametri presenti all’apposito link“.

Provate ad utilizzare le impostazioni riportate pochi giorni fa, tenendo presente, però, anche alcuni dettagli forniti in queste ore per chi sta registrando ancora problemi Alice Mail in fase di login.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui