Le aziende sono sempre alla ricerca di strumenti in grado di implementare il loro business e tantissime imprese tecnologiche stanno studiando in questi anni delle soluzioni ad hoc. Ci ha pensato anche Amazon che ha lanciato una soluzione business molto intrigante che si chiama per l’appunto Amazon Workmail. Vediamo in cosa consiste. 

Amazon ha annunciato da poco il lancio di WorkMail, in servizio sicuro per la gestione delle email professionali e del calendario aziendale all’interno del cloud.

Il servizio WorkMail, al momento è stato lanciato in preview. Il che vuol dire che si può testare il servizio di posta elettronica e quello del calendario pagando una cifra simbolica di 4 dollari al mese. Con questa specie di abbonamento si ottengono:

  • 50 giga di spazio per ogni account,
  • funzioni di calendario,
  • sistema di sicurezza con gestione manuale delle chiavi di crittografia.

La polizza assicurativa AXA MPS Protezione Business

WorkMail di Amazon consente di gestire la propria posta elettronica senza abbandonare gli strumenti soliti, ovvero attraverso le consuete applicazioni come Microsoft Outlook, i browser web oppure le applicazioni email di iOS e Android. Il tutto senza acquistare e gestire hardware e senza avere la licenza per questi software di posta elettronica considerati anche abbastanza complessi e completi.

Per esempio il servizio integrato con Microsoft Active Directory permette l’accesso con le credenziali aziendali preesistenti. Il servizio di Amazon  si propone come alternativa sicura ai servizi di Google Gmail e Key Management Service creato a suo tempo da Amazon per crittografare i dati con delle chiavi direttamente gestite dai clienti.

Le aziende potranno decidere poi dove conservare i dati. Per testare la preview è necessario richiedere una prova gratuita di 30 giorni, condivisibile con un massimo di 25 utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui