Assicurazione auto, come risparmiare e le migliori offerte

Home > Finanza Personale > Assicurazione auto, come risparmiare e le migliori offerte

In Italia le rc auto restano le più costose d’Europa, anche se negli ultimi due anni i prezzi sono scesi del 10%. Il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, ha ribadito che “i premi assicurativi sono ancora insostenibili per molte categorie di assicurati. E per l’Rc auto le cifre sono talmente elevate da indurre una quota crescente di conducenti a compiere irregolarità”.

Stando all’Ania, l’associazione che rappresenta le imprese assicuratrici, nel 2013, 3,5 milioni di auto, l’8% del totale dei veicoli in circolazione, non ha copertura assicurativa, contro 38,2 milioni che ce l’hanno. Il dato è cresciuto rispetto al 2012, quando si calcolavano 3,1 milioni di veicoli non assicurati. La percentuale supera in media il 13% nel Sud,l’8,1% nel Centro Italia e 5,3% al Nord. Negli  ultimi mesi si è avuto un calo del -6,3% rispetto a marzo 2013, e il premio medio è sceso in due anni di quasi 40 euro, circa il 10%.

Assicurazioni auto, si prevede un calo nei prossimi mesi

Per risparmiare meglio optare per polizze assicurative online, più convenienti. Quella proposta da Quixa Family premia fino al 31.12.2014 tutti i clienti dello stesso nucleo familiare che  assicurano con la compagnia un secondo veicolo con un extra sconto del 10% sulla Rc auto ed uno di 15% sull’assicurazione moto (o scooter superiori a 50 cc).Genertel Family, per chi ha un’età compresa fra i 30 ed i 45 anni ed ha figli, prevede, la copertura per la responsabilità civile in caso di danni causati a terzi e, un Bonus protetto per incidenti con colpa; un Bonus bambini per danni causati in auto dai figli o loro amici; assistenza stradale e assistenza legale.

 

Lascia un commento