Home Fisco Normativa Fiscale Detrazioni del 50% sulle ristrutturazioni edilizie – interventi ammessi

Detrazioni del 50% sulle ristrutturazioni edilizie – interventi ammessi

Con l’ emanazione del Decreto del Fare il Governo ha concesso a tutti i contribuenti proprietari di immobili la possibilità di beneficiare di una detrazione fiscale pari al 50% nel caso in cui vengano effettuati interventi di ristrutturazione, entro il 31 dicembre 2013, per migliorare la funzionalità o l’ autonomia e l’ efficienza energetica degli edifici. 

In vigore le semplificazioni per l’edilizia del Decreto del Fare

Al di là di questo di questo tipo di intervento edilizio, tuttavia, vi sono anche altre tipologie di interventi che possono beneficiare della detrazione in questione. Ecco quali sono:

Semplificazioni per l’edilizia nel Decreto del Fare

  • interventi di manutenzione straordinaria – che abbiano l’ intento di rinnovare o di sostituire anche parti strutturali degli edifici o ancora di introdurre servizi igienico – sanitari o altri servizi tecnologici
  •  interventi di restauro e di risanamento conservativo – anche in questo caso è previsto il rinnovo o il consolidamento delle parti strutturali degli edifici, con la possibilità di inserire impianti o accessori di nuova generazione
  • gli interventi di ristrutturazione edilizia che prevedono la demolizione dell’ immobile e la successiva ricostruzione, anche con sagoma diversa a patto che rimanga immutata la volumetria originaria dell’ immobile.

Il Decreto prevede infine anche un abbassamento delle imposte comunali richieste per l’ ottenimento della Scia, l’ autorizzazione necessaria all’ inizio dei lavori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui