Eccellenze agricole all’asta

Home > Investimenti > Materie Prime > Eccellenze agricole all’asta

Prodotti agricoli di pregio saranno oggetto di un’asta di Christie’s che ha deciso di far confluire il ricavato di questa particolare vendita nella costruzione di un asilo nell’Emilia Romagna sconvolta dal terremoto.

In genere siamo abituati a sentire cifre da capogiro nelle aste di Christie’s, ma soltanto in relazione ad opere d’arte, quasi o anche gioielli. Niente di tutto questo nella prossima asta che invece vedrà protagonisti i prodotti agricoli di pregio.

Il progetto è stato promosso da Confagricoltura che ha pensato di contribuire alla promozione del patrimonio agricolo nostrano e allo stesso tempo alla ricostruzione di un territorio che deve ancora affrontare tutti i problemi legati al sisma prima e alla crisi economica dopo.

L’iniziativa si chiama “Ripartiamo dal nido” – perché i soldi saranno proprio usati per la costruzione di un asilo – ed è stata presentata a Roma nella sede della Confederazione agricola.

Cosa ci sarà dunque all’asta? In primo luogo i prodotti tipici del comparto agroalimentare, quindi forme di Parmigiano Reggiano, Prosciutti con il marchio DOP ma anche dei pacchetti vacanze negli agriturismi di questa zona.

I soldi hanno già una destinazione: la ricostruzione dell’asilo parrocchiale di Mortizzuolo, una frazione di Mirandola, in provincia di Modena. Un impegno diretto che piacerà sicuramente anche agli astanti.

Lascia un commento