Nel corso dell’ultimo trimestre è tornato a crescere il mercato immobiliare italiano e sono diventate più numerose le sottoscrizioni di mutui da parte degli italiani. A confermarlo è la stessa Agenzia delle Entrate, che attraverso l’Osservatorio del Mercato Immobiliare ha rilevato che la ripresa di questo momento è stata pari all’1,6 per cento. 

Mutui e surroghe più convenienti grazie ai tassi e agli spread in discesa

A ridare impulso al settore sono state in generale le facilitazioni avute negli atti di trasferimento e la recente discesa dei tassi di interesse dei mutui. Ma incentivi alla sottoscrizione dei finanziamenti ipotecari sono venuti anche dalle stesse banche, che in molti casi hanno aggiornato l’offerta relativa.

In arrivo il Fondo di garanzia per la casa per l’accesso dei giovani ai mutui

E’ il caso ad esempio di Che Banca, che oggi propone una serie di mutui ancora più convenienti che in passato. Ecco quali sono e quali sono le loro caratteristiche.

Le offerte attive sui mutui di Che Banca – Settembre 2014

E’ necessario dire in primo luogo che la banca riserva ai mutuatari un servizio di assistenza dedicata e una vasta gamma di mutui tra cui:

  • Mutuo Acquisto – per acquistare una nuova o una prima casa
  • Mutuo Rifinanziamento – per avere liquidità aggiuntiva

disponibili sia nelle varianti a tasso fisso o a tasso variabile. Il mutuo a tasso fisso, inoltre, per acquisto si trova in offerta con un tasso al 2,40 per cento!

Vi sono poi il Mutuo Variabile con Cap, per chi vuole approfittare dei benefici del mercato senza rischi e il Mutuo Risparmio, per chi è già clienti Che Banca!

Commenti