Se si andasse sempre alla ricerca dell’eccellenza e del modello, tra gli esempi da seguire dovremmo annoverare di diritto anche il brand di Richard Ginori visto che è stato insignito di un premio importante, Impresa per i giovani 2015.

La manifattura Richard Ginori, parte del gruppo Kering, si è aggiudicata il premio ‘Impresa per i giovani 2015’ nell’ambito del Programma Orientagiovani di Confindustria. E la motivazione è la seguente:

“Espressione nel mondo dell’eccellenza made in Italy -si legge in una nota- nella produzione artistica della porcellana, Richard Ginori ha ricevuto questo importante riconoscimento grazie all’impegno profuso nel creare nuovi talenti e alla costante dedizione volta ad accrescere e preservare le capacità professionali delle proprie maestranze”.

“Il profondo legame -spiega- che unisce l’azienda alle antiche tradizioni del territorio fiorentino si è, infatti, concretizzato nel progetto della rifondata ‘Scuola dei mestieri’, grazie alla quale venti apprendisti, provenienti dagli istituti d’arte e dall’Accademia di Firenze, sono stati inseriti in Richard Ginori, attraverso percorsi di tirocinio, prima, e di apprendistato, poi”.

I tirocinanti sono stati coinvolti e invitati a formarsi per ricoprire delle future posizioni tecnico artistiche. Una formazione finalizzata ad alto contenuto professionale visto che si è parlato di modellazione, finitura, filettatura e sviluppo prodotto e decoro. Richard Ginori anche attraverso la ‘Scuola dei mestieri’ prosegue nel proprio percorso di rilancio, valorizzando, attraverso questo importante progetto di formazione, figure a maggiore specializzazione artistica, preservandone il prezioso know-how, patrimonio ed eccellenza made in Italy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui