Avete spesso sentito parlare di Satispay, ma non avete la minima idea di cosa sia? Ebbene, stiamo parlando di una delle applicazioni più note nell’ambito dei pagamenti tramite smartphone. Al giorno d’oggi, infatti, per pagare in diversi ambienti non c’è più l’esigenza di avere con sé un borsellino ricco di monete oppure di contanti, dal momento che è sufficiente estrarre lo smartphone dalla propria tasca e provvedere con quello. Grazie a piattaforme con Satispay, infatti, c’è l’opportunità di inviare una somma di denaro molto facilmente tramite un velocissimo tap sul tasto giusto, senza dover toccare minimamente il portafogli: un servizio estremamente pratico e comodo.

(e SCOPRI LA PROMOZIONE RISERVATA AI LETTORI DI MONDOECONOMIA)

Cos’è Satispay

In Italia una delle piattaforme più conosciute per pagare vari esercizi tramite smartphone è senz’altro Satispay. Questa applicazione è stata lanciata nel 2015 e permette, dopo aver inserito codice IBAN e numero di cellulare, all’utente di portare a termine delle transazioni di denaro senza dover minimamente toccare la propria carta di credito oppure di debito, ma anche se aver bisogno di un device con tecnologia IFC integrata.

Grazie a Satispay, infatti, gli utenti possono effettuare dei pagamenti in oltre 44 mila esercizi commerciali che hanno scelto di aderire a tale circuito, tra cui anche Amazon. Non solo, dato che l’app si può utilizzare anche per inviare del denaro ad un proprio familiare oppure ai propri amici, così come per completare degli acquisti online e portare a termine delle donazioni. Stesso discorso per chi ha l’esigenza di pagare i vari bollettini emessi dalla PA, chiamati anche pagoPA, per ottemperare a tasse e multe, oppure effettuare la ricarica del telefono.

Come funziona Satispay

Uno degli aspetti che emergono fin dal primo utilizzo, è che Satispay fa della facilità d’uso il suo punto di forza. L’app si può scaricare dai vari store online ed è compatibile con i sistemi operativi iOS, Windows Mobile e Android.

(Leggi anche: MONDOECONOMIA E SATISPAY TI OFFRONO UNA PROMOZIONE UNICA, scoprila ora)

Un altro vantaggio di usare Satispay è certamente quello di essere un’app che funziona in maniera sicura e affidabile, grazie all’uso di un sistema criptato, che consente di effettuare il trasferimento di somme di denaro su ogni tipo di device che presenta l’abilitazione alla ricezione di pagamenti via web.

Interessante notare come Satispay non utilizza dati sensibili: si tratta di un aspetto molto importante per la privacy e le informazioni che vengono condivise dai vari utenti. Dopo che è stato portato a termine il pagamento e l’applicazione è stata chiusa, Satispay non consente più ad alcuno di avere accesso al proprio denaro. Sfruttare anche il sistema di riconoscimento facciale oppure il lettore di impronte digitali, già integrati all’interno di alcuni smartphone, significa avere un livello di sicurezza ancora maggiore. L’unico aspetto da considerare è che tale servizo non si può attivare senza avere un conto corrente con IBAN. Altrimenti si può anche utilizzare una carta prepagata, ma è fondamentale che abbia sempre un IBAN.

Quanto costa Satispay

Esistono due versioni: la prima è quella per privati con il logo di colore rosso e la seconda è quella dedicata ai negozianti, di tonalità grigia. Sia l’iscrizione che la ricarica del budget, ma anche i depositi sul c/c, così come l’invio e la ricezione di denaro dai propri contatti sono operazioni del tutto gratuite. All’interno dei negozi fisici, invece, le commissioni sono azzerate fino ad una spesa pari a 10 euro, mentre da tale soglia in su la commissione è di 0,20 € per ciascuna operazione. Negli e-Commerce, invece, si paga lo 0,5% della somma spesa su somme sotto i 10 euro, mentre al di sopra di tale soglia la commissione sarà pari allo 0,5% più 0,20 euro.

Usare i bonus Satispay

Spesso e volentieri, c’è la possibilità di utilizzare dei codici esclusivi, in maniera tale da poter ottenere una certa somma di benvenuto che si può sfruttare direttamente per effettuare i propri acquisti online. Si tratta di somme di denaro che si possono sfruttare già dalla prima transazione, sia nei confronti di negozi fisici che di negozi online.

È un sistema sicuro?

Uno dei punti di forza di Satispay è proprio quello di puntare su un livello di sicurezza molto più alto in confronto agli standard bancari. Il sistema con cui vengono criptati i dati è molto avanzato e garantisce sicurezza e affidabilità per ogni transazione che viene portata a termine. Non solo, visto che tale sistema si basa sull’IBAN e, di conseguenza, presenta un livello di sicurezza maggiore rispetto alle normali carte di debito oppure di credito. Un modo di trasferire denaro che toglie spazio a qualsiasi tipo di intermediario e, al tempo stesso, evitare di diffondere dati sensibili, dato che nessuno di questi viene condiviso, neanche quando il pagamento avviene su un e-commerce oppure verso un negozio fisico.

Il cashback di Satispay

Sono in tanti a sostenere che Satispay possa diventare il sistema di pagamento non solo del presente, ma anche del futuro. Il vantaggio, innegabile, è quello di poter risparmiare un bel po’ di tempo e non avere più l’impiccio di utilizzare le monetine. Per aumentare la diffusione di Satispay, ecco che viene proposto anche un sistema di Cashaback, che prevede un rimborso immediato di una determinata percentuale della spesa effettuata dall’utente subito dopo aver completato la transazione.

Le recensioni su Satispay

I clienti hanno l’opportunità, come detto, di portare a termine pagamenti limitati senza dover andare alla ricerca delle classiche monetine. Inoltre, l’attivazione di budget quotidiani di spesa può offrire una visuale più efficace per evitare di sforare il proprio budget di spesa mensile. Per questo motivo, Satispay è stato apprezzato e non poco.

Dal punto di vista dei commercianti, invece, c’è qualche fattore in più da considerare. Ci sono negozi che hanno più convenienza a scegliere questo tipo di circuito e altri, probabilmente, un po’ meno. Ad esempio, un panificio ne beneficerà notevolmente, dato che le spese sotto i 10 euro non saranno oggetto di commissioni, evitando di ricevere quintali di monete e monetine ogni giorno. Al contempo, un negozio che vende gioielli sarà più indirizzato verso altri strumenti che garantiscano delle commissioni a zero su altri limiti di spesa, visto il prezzo dei singoli oggetti posti in vendita.

SCOPRI LA PROMO SATISPAY DI MONDOECONOMIA!
A partire da oggi è disponibile per te un codice sconto personalizzato che puoi utilizzare per la promozione della campagna SATISPAY -> MONDOECONOMIA. Il codice permette all’utente di ricevere 5€ all’apertura della carta conto.

Cosa aspetti?

La commissione di 10 EUR CPS, verrà riconosciuta all’impostazione da parte dell’utente del proprio budget settimanale (evento FIRST_BUDGET_SET, punto 5 della sezione “Step per l’attivazione”).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui