Home News Sony ha fallito gli obiettivi di vendita per la PS5: svolta in...

Sony ha fallito gli obiettivi di vendita per la PS5: svolta in arrivo

Non arrivano riscontri incoraggianti per Sony sul venduto della PS5, ma la situazione potrebbe cambiare a breve. Sony ha confermato di non aver venduto tutte le console PS5 negli ultimi 12 mesi come inizialmente previsto. Tutto ruota attorno alla questione disponibilità, come abbiamo avuto modo di constatare anche in Italia e nel resto del mondo, secondo le informazioni apprese anche a maggio.

PS5

Cosa dobbiamo aspettarci a medio termine sulla disponibilità PS5

Questa settimana Sony ha pubblicato i suoi guadagni finanziari completi per l’anno fiscale 2021 e, sebbene ci siano stati molti aspetti positivi, uno sviluppo deludente è stata la conferma che la PS5 ha mancato i suoi obiettivi di vendita del secondo anno. Ad oggi, Sony ha venduto 19,3 milioni di console PS5 in tutto il mondo e, sebbene inizialmente quel numero sembri impressionante, sono 3,3 milioni di unità in meno rispetto a quanto Sony intendeva.

Il mancato raggiungimento degli obiettivi di vendita della PS5 non è un’indicazione che la console stia lottando o un’indicazione che i consumatori non sono interessati all’acquisto di una macchina da gioco di nuova generazione. In realtà, è tutto il contrario. La PS5 ha mancato i suoi obiettivi di vendita perché Sony non è in grado di produrre abbastanza console per soddisfare la domanda schiacciante.

Il rifornimento di PS5 è stato scarso da quando la console è stata lanciata nel novembre 2022 e questi numeri raccontano questa storia. Anche questo non è solo un problema di Sony. La continua carenza di chip a livello globale ha fatto sì che Sony, Microsoft e Nintendo abbiano tutte riportato vendite di hardware più morbide rispetto a quanto inizialmente previsto.

La carenza di chip sta colpendo anche le industrie al di là dei giochi, con la produzione di tutto, dalle auto elettriche alle apparecchiature mediche, influenzata negativamente. Non solo cattive notizie, comunque, visto che i rifornimenti di PS5 potrebbero migliorare nel prossimo futuro.

Tra le notizie più positive, questo rapporto finanziario è effettivamente una lettura piacevole per chiunque sia ancora alla ricerca di un rifornimento PS5. Sony stima che spedirà 18 milioni di console PS5 durante il prossimo anno fiscale (che termina a marzo 2023). Ciò significa essenzialmente che nei prossimi 12 mesi Sony prevede di raddoppiare il numero di console vendute ai consumatori di tutto il mondo.

Analizzando notizie ancora migliori, Sony osserva nel rapporto che si sente “molto fiduciosa” di poter raggiungere questo obiettivo di vendita. Tuttavia, ci sono ancora molti fattori al di fuori del controllo di Sony che potrebbero influenzare il livello delle scorte PS5 disponibili nei prossimi 12 mesi. Inoltre, il CEO di Intel ha recentemente avvertito che la carenza globale di chip è tutt’altro che finita , ed è probabile che continui nel 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui