Gli errori degli italiani alla guida

Il dato relativo all’imprudenza degli automobilisti italiani è emerso di recente dal Rapporto Aci Istat 2014 ed confermato da un interessante report curato dal Centro Studi e Documentazioni di Direct Line, una delle principali compagnie di assicurazioni auto online, che ha deciso questa volta di puntare i riflettori sui comportamenti pericolosi che i guidatori del nostro Paese adottano su strada.

Quali beni gli italiani pagano a rate?

Automobili o beni connessi alla vita di tutti i giorni, la casa, l’assicurazione, l’elettronica ma anche le cure mediche e i viaggi.

Rc Auto, un sito per sapere chi ha pagato o no

 Con l’eliminazione dell’articolo 8 dal decreto “Destinazione Italia” (tutto dedicato alla materia Rc auto) il Governo ha fatto un passo indietro per quel che riguarda gli sconti inerenti alle assicurazioni automobilistiche, ma non è disposto a fare lo stesso per quel che riguarda il contrasto nei confronti di chi non paga l’assicurazione.

Assicurazioni Rc Auto, le migliori proposte a gennaio

 I prezzi delle assicurazioni auto restano inesorabilmente alti e per risparmiare sempre più automobilisti si orientano orientare verso le compagnie online che sono quelle con i prezzi più bassi.

Generali, nuova obbligazione con cedola del 2,875%

 Reagisce bene il titolo quotato a Piazza Affari, dopo la notizia, un’indiscrezione per altro, che la Bi-Invest della famiglia Bonomi si prepara all’acquisizione della società di gestione di hedge fund Thalia, una controllata di Generali per mezzo della Banca della Svizzera italiana con asset pari a 1,3 miliardi di euro. La consegna, di una parte di maggioranza, potrebbe avere luogo a un valore vicino ai 100 milioni di euro, una stima fatta da alcuni analisti alta se si valutano le masse. 

Nuove direttive del Tesoro sui tassi di interesse per la legge anti usura

 Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha recentemente emesso nuove direttive in merito all’applicazione della legge anti usura che riguardano in particolare il valore e l’applicazione dei tassi di interesse che vengono applicati a tutti i prodotti bancari e finanziari, o anche assicurativi, soggetti ad una oscillazione in relazione a tali parametri.

Torna l’obbligo di mediazione civile prima di fare causa per questioni di condominio, affitto e assicurazione

 A partire dalla giornata di domani, sabato 21 settembre, le normative relative alla risoluzione delle controversie in materia di condominio, di locazione e di assicurazione subiranno una leggera modifica. Per tutti i casi in questione, infatti, prima di procedere con l’istruzione di una causa, sarà necessario passare attraverso l’istituto della mediazione civile, che dopo alcuni anni di silenzio, torna di nuovo in voga.

Come pagare meno la RC Auto

 RC Auto. L’Italia vanta un record negativo: presenta le tariffe più care d’Europa. Gli automobilisti italiani pagano il doppio rispetto a Francia e Portogallo, nonché l’ottanta per cento in più rispetto alla Germania. Un trend destinato al rialzo, malgrado le assicurazioni abbiano fatto sapere che le polizze sono in calo. Al momento, però, la situazione è difficoltosa dal punto di vista economico e non rimane che correre ai ripari in tutti i modi.

D’altro canto, lasciare la propria auto per strada senza che essa sia coperta da assicurazione comporta ingenti multe.

Esistono dei metodi per pagare di meno l’assicurazione auto? La risposta è si. Vi sono diversi metodi per versare meno  quando si trattal’assicurazione della propria autovettura. Metodi che naturalmente non implicano che si debba sfociare nella più totale illegalità. In primo luogo è necessario confrontare periodicamente le diverse offerte delle varie compagnie assicurative, mediante i comparatori per assicurazioni auto che sono presenti online.

Le differenze tra le varie compagnie possono essere ampissime, anche del 20-30% all’interno di una stessa provincia, quindi è bene tenere sempre gli occhi aperti e le orecchie aperte

E’ opportuno, inoltre, fare attenzione anche alle diverse tipologie di assicurazioni auto. Le tipologie sono assicurazione a chilometraggio, temporanea, giornaliera, bonus malus. Si tratta dunque di molte tipologie e tutto sta nello scegliere quella più adeguata per le proprie esigenze e le proprie abitudini. Dunque, è possibile risparmiare una considerevole quantità di denaro.

In conclusione, per pagare meno l’RC Auto è necessario tenersi informati e soprattutto non avere paura di cambiare, nel caso si trovi una compagnia o una polizza che ci permetta di risparmiare e di non dover versare cifre insostenibili per la propria polizza RC Auto.

Contratti – Quali sono le clausole vessatorie

 Quando si stipula un contratto di natura assicurativa, di natura bancaria o relativo ad un servizio di tipo finanziario il cliente, prima di apporre la sua firma e di ratificare l’ accordo, dovrebbe avere sempre il tempo di controllare se all’ interno del contratto siano state per caso inserite dalla controparte le cosiddette clausole vessatorie.