Bce lascia i tassi invariati

Primo summit Bce post referendum britannico. Francoforte ha radunato il suo direttorio, alla luce dell’evoluzione sui mercati a seguito della scelta della Gran Bretagna di uscire dall’Ue e delle forti incertezze connesse a questo processo.

Leggi il resto

Mercati ai massimi nonostante i timori Brexit

Le paure per il rallentamento della crescita economica globale, corroborata dai risultati del referendum sulla Brexit e dalla riduzione delle stime da parte del Fmi, aggiunta all’evoluzione politica in Turchia non frenano i mercati.

Leggi il resto

Lettera della Bce a Mps: eliminare 10 miliardi di sofferenze

La settimana dei mercati comincia all’insegna della ricerca di stabilità dopo lo shock della Brexit e i successivi rimbalzi. Tuttavia, Milano è letteralmente travolta dall’incertezza relativa al comparto bancario e in particolare al Monte dei Paschi: Milano arrivata a perdere l’1%, recupera parzialmente al -0,6%.

Leggi il resto

Dal Governo nuovi aiuti per le banche

Il governo programma un nuovo regalo alle banche. L’esecutivo, infatti, è deciso a intervenire per dare alle banche la deducibilità delle perdite in un anno.

Leggi il resto

Bce apre indagine su PopVicenza: truffe ai clienti

Nel mirino degli inquirenti ci sono ben cinque gruppi: Banca Etruria, CariChieti, CariFerrara, Banca Marche e (soprattutto) Banca Popolare Vicenza. L’accusa: rifilare ai clienti titoli rischiosi.

Leggi il resto

Con i tassi azzerati il mutuo è alla portata di tutti?

La Bce, la Banca centrale europea guidata da Mario Draghi ha comunicato una nuova manovra economica nell’ambito del Quantitative Easing lanciato dodici mesi fa, tagliando il costo del denaro ai minimi storici che incide sui mutui per l’acquisto di casa con l’azzeramento degli interessi.

Leggi il resto

Bce non tocca i tassi a Vienna

In occasione della riunione viennese, tenutasi per festeggiare i 200 anni della Banca Nazionale Austriaca, il board Bce non ha toccato i tassi di interesse.

Leggi il resto

Bce, speranze inflazione ancora ferme al palo

In un periodo delicato, tanto per cambiare, relativamente ai mercati le Borse provano un rimbalzo che non arriva anche per effetto della brutta chiusura di New York (dove attualmente il Dow Jones sale dello 0,4%, il Nasdaq dello 0,5% e l’S&P 500 dello 0,1%).

Leggi il resto

BCE contro le riforme lente: “Frenano la crescita”

“Il processo di aggiustamento dei bilanci in diversi comparti” e “il ritmo insufficiente di attuazione delle riforme strutturali in alcuni Paesi”, di concerto con le “prospettive di crescita contenuta nei mercati emergenti” sono i fattori che pesano ancora sulla crescita economica europea.

Leggi il resto

Bce dice addio a banconota da 500 euro

La carta viola da 500 euro, banconota amatissima dai signori della droga, dai riciclatori di denaro sporco, dalle mafie di ogni angolo del mondo e dai trafficanti di armi, non verrà più stampata.

Leggi il resto