Entrate tributarie, in crescita da gennaio ad ottobre 2015

Gli incassi erariali, degli ormai trascorsi dieci mesi del 2015, calcolati con il criterio della competenza giuridica, fanno registrare segnali positivi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Gennaio-ottobre segnano, infatti, ancora aumenti percentuali con il segno “+” davanti.

Leggi il resto

Entrate tributarie: a gennaio-agosto 2015 aumentano del 2,2%

Se le entrate tributarie sono in aumento vuol dire che o le tasse sono aumentate oppure è aumentata la raccolta e in questo bisogna dare un giudizio positivo rispetto alla lotta all’evasione fiscale e ai nuovi ingressi nel mercato del lavoro. Più lavoratori dipendenti vuol dire anche più tasse pagate al fisco. 

Leggi il resto

Aumento delle entrate tributarie nei primi 7 mesi dell’anno

Pronti anche i dati relativi alle entrate tributarie riferiti ai primi 7 mesi dell’anno che inseriscono nel calcolo anche qualche dato sulle dichiarazione dei redditi del 2015. Il segno più è sempre presente e questo fa piacere perché al crescere del gettito fiscale potrebbero corrispondere maggiori servizi per i contribuenti. 

Leggi il resto

Le entrate tributarie sono in crescita

In questa prima metà del 2015 le entrate tributarie sono scese dello 0,2%, per incremento delle imposte dirette (+0,6%) e calo delle imposte indirette (-1%).

Leggi il resto