Moda, il Sud Italia è fonte di innovazione

La moda? Al Sud Italia è fonte di innovazione. Vestiti e calzature, il made in Italy artigianale e di qualità che piace soprattutto all’estero, portano aventi lo sviluppo e riflettono l’immagine positiva dell’intera industria manifatturiera italiana.

Leggi il resto

Gli stipendi nel mondo della moda

Moda e Made in Italy sono un’accoppiata storica. I settori di moda e tessile hanno contribuito con ben 52,4 miliardi di fatturato ai conti nazionali del 2014 (+3,3% annuo), in virtù di un export che rappresenta un punto di forza (28,5 miliardi, +3,9% sul 2013).

Leggi il resto

Moda, le grandi aziende sono tornate a investire

Durante l’ultimo anno fiscale, la crescita delle grandi imprese internazionali della moda e del lusso ha fatto registrare il secondo rallentamento consecutivo, restando comunque positiva a +7,9%. Nel contempo, il comparto ha dimostrato ottime capacità di risposta alla crisi investendo maggiormente in confronto al passato.

Leggi il resto

Le vendite della moda diminuiscono ma non quelle cinesi

Il settore della moda è sempre stato un settore di riferimento per il business e per la borsa. Si pensi che in un periodo di crisi di Piazza Affari, la borsa milanese era tenuta a galla dai titoli legati al mondo della moda. Adesso c’è un’inversione di tendenza.

Leggi il resto