Home Lavoro Mercato del Lavoro I 10 lavori più richiesti in Italia

I 10 lavori più richiesti in Italia

Nel mercato del lavoro in Italia ci sono diverse anomalie che non permettono ai giovani di riuscire a trovare un lavoro. La colpa di questa situazione viene generalmente fatta ricadere sulla crisi economica, e non si può negare che la crisi abbia la sua parte, ma ci sono poi anche altri fattori che impediscono l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro.

 Limite massimo di lavoro per mantenere lo status di disoccupazione

Secondo il Rapporto sulle Comunicazioni Obbligatorie 2013 diffuso dal Ministero del Lavoro, infatti, emerge che i Italia ci sono molti lavori per i quali si è registrata una grande offerta, rimasta, per lo più, senza risposta.

Si potrebbe pensare che siano lavori umili o comunque poco qualificati che, quindi, non hanno molto appeal sulle nuove generazioni di giovani altamente scolarizzati. Ma non è così: la maggior parte delle offerte di lavoro richiedono al candidato si avere esperienza, cosa che i giovani non possono avere soprattutto se appena usciti dalle scuole.

Comunque, si può sempre iniziare una ricerca di lavoro partendo proprio da questi dati del Ministero.

 L’ Italia stretta tra disoccupazione, lavoro precario e redditi bassi

I 10 lavori più richiesti in Italia

Camerieri (767.000 posti disponibili);

Braccianti agricoli (768.000 posti disponibili);

Professoresse di scuola pre-primaria e primaria (708.000 posti disponibili);

Manovali (218.000 posti disponibili);

Collaboratrici domestiche (197.000 posti disponibili);

Cuochi (196.000 posti disponibili);

Registi, attori, sceneggiatori e scenografi (157.000 posti disponibili);

Commessi (120.000 posti disponibili);

Baristi (102.000 posti disponibili);

Muratori (97.000 posti disponibili).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui