Home News Coinbase: ecco perché è diventato l’exchange di criptovalute del momento

Coinbase: ecco perché è diventato l’exchange di criptovalute del momento

Senza dubbio l’ingresso a Wall Street di Coinbase non è passato inosservato, suscitando molto scalpore e avviando una serie di riflessioni sul futuro delle criptovalute. Dopo un avvio non proprio brillante l’exchange americano è stato in grado di chiudere un secondo trimestre 2021 record, con ricavi che hanno superato i 2 miliardi di dollari e un utile netto di 3,45 dollari per azione, ben al di sopra dei 2,33 dollari previsti dagli analisti.

Coinbase

Le prospettive per il terzo trimestre non sono altrettanto positive, infatti Coinbase dovrebbe scontare il crollo del prezzo delle criptovalute durante il mese di luglio. Tuttavia l’amministratore delegato dell’azienda quotata al Nasdaq, Brian Armstrong, ha ribadito come l’obiettivo sia quello di trasformare Coinbase nell’Amazon degli asset, inserendo gradualmente nella piattaforma exchange tutti i crypto asset legali disponibili.

Sicuramente la stretta normativa potrebbe favorire operatori più avanti nel processo di regolamentazione come Coinbase, in grado di offrire maggiori tutele agli investitori di criptovalute rispetto ad altre imprese. Ad ogni modo è innegabile come l’exchange USA sia ad oggi una delle piattaforme più apprezzate per l’acquisto di monete digitali, un successo ottenuto grazie all’affidabilità del servizio proposto ai clienti, alla protezione assicurativa fino a 250 mila dollari e agli elevati standard di sicurezza.

I servizi proposti da Coinbase per investire nelle criptovalute

Come spiegato nell’approfondimento su come funziona Coinbase presente sul portale criptovaluta.it, questa piattaforma è un exchange di criptovalute dove è possibile comprare e vendere crypto token come Bitcoin e Ethereum. Oltre ad essere quotato alla Borsa di New York, Coinbase vanta oltre 68 milioni di clienti in più 100 paesi del mondo, con un volume di scambi nell’ultimo trimestre di 462 miliardi di dollari e una crescita di quasi il 5000% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

L’azienda mette a disposizione servizi dedicati per investitori privati, aziende e sviluppatori, oltre a una serie di contenuti formativi gratuiti accessibili da qualsiasi utente, anche senza un account attivo e in assenza di registrazione sul portale. Per le persone che vogliono investire nelle monete digitali Coinbase permette di acquistare e vendere crypto token online, effettuando un versamento in euro o in altre valute fiat per convertire l’importo nelle criptovalute preferite disponibili nella piattaforma.

L’exchange statunitense propone anche un wallet digitale per la custodia delle chiavi crittografiche, un portafoglio criptovalutario con il quale gestire le proprie monete digitali in modo sicuro ed efficiente. Inoltre è possibile usufruire di servizi avanzati per il trading di criptovalute attivando la versione Coinbase Pro, oppure richiedere la carta di debito Visa per spendere le monete digitali del proprio wallet nei negozi fisici, ottenendo una carta contactless con la quale è possibile anche ritirare contanti presso gli ATM compatibili.

Perché scegliere Coinbase per investire e comprare crypto token?

Molte persone che vogliono cominciare ad operare con le criptovalute scelgono Coinbase, nonostante nel settore siano ormai decine le piattaforme che offrono servizi simili per investire nei crypto token, oppure semplicemente per comprare monete digitali da usare per effettuare pagamenti e transazioni. I motivi del successo di Coinbase sono numerosi, a partire dall’elevata sicurezza offerta da questo exchange quotato in borsa, dunque soggetto a maggiori controlli da parte delle autorità statunitensi.

L’azienda propone un’ampia gamma di criptovalute da acquistare, con tutti i principali token come Bitcoin, Ethereum, Ripple, Cardano e Dogecoin, comprese molte monete digitali emergenti come Aave, Algorand, Polygon e Polkadot. L’exchange offre anche tanto materiale formativo gratuito, per consentire a tutti di conoscere meglio queste tecnologie prima di iniziare a realizzare qualsiasi operazione, un approccio che dimostra la serietà dell’azienda nei confronti dei clienti meno esperti e più vulnerabili.

Da non sottovalutare sono anche l’efficiente servizio di assistenza, la cui qualità è superiore in confronto al customer care di molti altri exchange del settore, la semplicità con la quale è possibile aprire un conto online e la disponibilità di un’ottima app per smartphone Android e iOS. Ovviamente bisogna sempre valutare gli investimenti in criptovalute con grande attenzione, considerando se i rischi di volatilità sono accettabili e sostenibili, ad ogni modo Coinbase è senz’altro un’opzione da valutare per chi decide di acquistare oggi delle criptovalute.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui