Ogni volta che comprate una casa avete l’obbligo di assicurarla contro casi d’incendio e scoppio che fortunatamente non sono così frequenti. La copertura, in genere, è sottoscritta a favore della banca che, una volta accertato l’evento sfortunato, si garantisce il rimborso del mutuo sottoscritto dal proprietario dell’immobile.

Ma per la casa ci sono altre polizze che possono essere molto utili, soprattutto in situazioni più comuni di emergenza o nel caso in cui ci siano delle controversie legate all’abitazione o alla vita famigliare.

La polizza per la casa, quella davvero utile, non necessariamente collegata al mutuo prevede la garanzia Assistenza e la garanzia Tutela Legale.

La garanzia di Assistenza è quella che fornisce le prestazioni di alcuni professionisti in caso di guasti, per esempio invia a casa l’elettricista per riparare l’impianto elettrico nei locali assicurati, oppure invia il fabbro per riparare la porta in caso di furto e via dicendo. I costi, tra manodopera, materiali, pezzi di ricambio e riparazioni sono a carico della polizza, indicandone il numero al professionista.

La garanzia di Tutela Legale, invece, serve ad ottenere il rimborso per le spese sostenute n caso di controversie che hanno interessato la famiglia o la casa, per esempio reati colposi o richieste di risarcimento da terzi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui