Prima di ogni partenza, è giusto organizzarsi scegliendo per i mesi estivi 2014, luglio, agosto e settembre sistemi di pagamento, bancomat o carte di credito, che siano convenienti anche all’estero. Stando ad uno studio effettuato da comparatore online SosTariffe.it, il sistema più appropriato per ritirare contanti allo sportello è una carta di credito internazionale collegata ad un conto corrente online, se si va fuori dai Paesi dell’Eurozona meglio scegliere una carta di debito, mentre i pagamenti diretti è meglio il bancomat.

Lo studio ha tenuto conto di specifici casi di prelievo e pagamento con carta per somme di 200 e 500 euro, e 50 euro ripetuti quattro volte. È risultato che la soluzione più vantaggiosa è preferire una carta di credito internazionale legata a un conto corrente online, in ogni caso il prelievo allo sportello in area Euro è conveniente almeno del 30% rispetto al bancomat dei conti tradizionali e del 96% rispetto alla carte di credito. Inoltre, è più opportuno effettuare  un unico prelevamento di una somma più consistente anziché prelevare cifra basse più volte.

Prestiti personali, i siti internet che offrono l’alternativa a banche e finanziarie

Fuori dai confini dell’Eurozona, lo studio ha riportato che “la convenienza riscontrata con le carte di debito dei conti online arriva al 20% rispetto ai bancomat dei conti tradizionali e al 64% rispetto alla carte di credito. In alcuni casi, come per il prelievo di 500 euro, le commissioni registrate sulle carte associate a conti tradizionali sono più basse del 21%. Inoltre, fuori dall’Eurozona le commissioni medi del bancomat internazionale di un conto online sono inferiori dell’8% rispetto a quelle dei conti tradizionali e del 48% rispetto alle carte di credito”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui