Enel guadagna il 2 per cento

Home > Investimenti > Azioni > Enel guadagna il 2 per cento

L’avvio della settimana di contrattazioni è stata molto interessante per il versante europeo dove tutti i mercati, tranne quello spagnolo, hanno chiuso in terreno positivo. Parecchie le azioni che hanno seguito la scia del Ftse Mib e sono riuscite ad ottenere buoni risultati. Tra queste c’è anche Enel.

Piazza Affari parte bene forse seguendo l’entusiasmo di Wall Street (che a fine giornata però chiuderà in negativo) e con l’incedere del Ftse Mib, spicca il volo anche il titolo Enel che aveva chiuso la scorsa settimana di contrattazioni perdendo un punto percentuale.

Ieri, invece, Enel ha recuperato terreno portandosi al +2% con azioni vendute per 2,968 euro, prezzi in rialzo dell’1,85%. Nel primo pomeriggio, dunque, Enel aveva assistito allo scambio di circa 21 milioni di sue azioni.

Enel, nel suo recupero di valore è stata aiutata molto anche dalle indicazioni della banca Santander. L’istituto di credito in question, infatti, ha migliorato la cosiddetta raccomandazione sul titolo Enel che dall’essere considerato “hold” ha finito la giornata con lo status di “buy”. Anche il cosiddetto prezzo obiettivo è aumentato passando da 2,85 a 3,85 euro.

Il cambio di giudizio di Santander si lega alla valutazione data di Endesa che si è basa sul target prince e non sui prezzi di mercato. Nel futuro prossimo Enel dovrà prender una decisione su Endesa.

Lascia un commento