Genialloyd: la tutela del veicolo

Home > Finanza Personale > Assicurazioni > Genialloyd: la tutela del veicolo

Chi compra un’assicurazione Genialloyd deve sottoscrivere la polizza obbligatoria RC auto con una serie di estensioni gratuite, di cui abbiamo già parlato, ma può anche optare per altre polizze legate essenzialmente alla tutela del veicolo.

In questo caso il prezzo delle garanzie varia sulla base delle variabili che in richiedente inserisce, legate alla situazione anagrafica e al tipo di veicolo da assicurare. Nell’area Tutela del veicolo rientrano le assicurazioni: Incendio e Furto, Estensioni Furto e Incendio, Eventi Naturali, Collisione con veicolo identificato, Estensione kasko completa, Cristalli e Atti vandalici e sociopolitici.

La garanzia Incendio e Furto prevede il rimborso dei danni subiti nei casi indicati dalla polizza e pagando un piccolo sovrapprezzo è possibile assicurare anche gli optional, quindi apparecchi audio-fono visivi e optional vari. La garanzia di cui stiamo parlando copre anche i danni parziali causati al veicolo.

L’estensione della garanzia Incendio e Furto copre le spese di rimozione e parcheggio, le eventuali spese di ripristino del box parcheggiato, le spese si lavaggio e disinfestazione, le spese per sottrazione e smarrimento delle chiavi e le spese per la procura speciale a vendere, ma comprende anche il valore a nuovo, la deroga al degrado d’uso e i danni diretti.

Per tutte le altre condizioni elencante e non approfondite si può consultare la pagina Genilloyd dedicata all’argomento.

 

Lascia un commento