Home News La reazione degli USA alle ultime novità sull’Afghanistan

La reazione degli USA alle ultime novità sull’Afghanistan

Continua a far discutere la decisione degli USA, che a detta di molti avrebbero abbandonato l’Afghanistan al proprio destino. Lunedì il presidente Biden ha offerto una difesa provocatoria alla sua decisione di ritirare le truppe dall’Afghanistan, incolpando il rapido crollo del governo afghano e le scene caotiche all’aeroporto di Kabul al rifiuto dei militari del Paese di resistere e combattere di fronte al Avanzata dei talebani.

Afghanistan

Le ultime dagli USA sul caso Afghanistan

Parlando al popolo americano dalla East Room dopo essere tornato brevemente alla Casa Bianca da Camp David, il signor Biden ha detto di non avere rimpianti per la sua decisione di porre fine alla guerra più lunga nella storia degli Stati Uniti. Ma ha lamentato che due decenni di sostegno non sono riusciti a trasformare l’esercito afghano in una forza in grado di proteggere il proprio paese.

“Abbiamo fornito loro tutti gli strumenti di cui potevano aver bisogno. Abbiamo pagato i loro stipendi. Hanno provveduto alla manutenzione dei loro aeroplani”, ha detto Biden. “Abbiamo dato loro ogni possibilità di determinare il proprio futuro. Quello che non potevamo fornire era la volontà di lottare per quel futuro”.

Biden ha riconosciuto che la vittoria dei talebani è arrivata molto più velocemente di quanto gli Stati Uniti si aspettassero e che il ritiro è stato “duro e disordinato”. Come quarto presidente a presiedere la guerra in Afghanistan, però, ha detto che “la responsabilità finisce con me”.

“Sono pienamente d’accordo con la mia decisione”, ha detto, aggiungendo che non si sarebbe “ritirato dalla mia parte di responsabilità per dove siamo oggi”.

Ha rivolto una domanda ai critici del ritiro, chiedendo: “Quante generazioni ancora di figlie e figli d’America vorresti che mandi a combattere gli afgani – la guerra civile in Afghanistan, quando le truppe afghane non lo faranno?”

Il signor Biden ha parlato dopo che le immagini drammatiche hanno mostrato una frenetica corsa per evacuare l’ambasciata americana a Kabul mentre i combattenti talebani avanzavano, facendo cupi paragoni con la ritirata americana da Saigon alla fine della guerra del Vietnam. I filmati di persone aggrappate a un enorme trasporto militare statunitense, anche quando ha lasciato il suolo, hanno rapidamente fatto il giro del mondo .

Ma nel suo discorso, il signor Biden ha trascorso molto più tempo a difendere la sua decisione di partire dall’Afghanistan rispetto al modo caotico in cui è stata attuata. Di sicuro, ci saranno conseguenze anche dal punto di vista economico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui