Lavorare a Milano per l’Expo 2015

Home > Lavoro > Annunci di lavoro > Lavorare a Milano per l’Expo 2015

Il polo espositivo che accoglierà l’Expo 2015 (Esposizione Universale Milano 2015) è in preparazione e si stima che alla manifestazione parteciperanno 130-150 paesi espositori.

E’ prevista, quindi, una grande affluenza di persone a Milano, soprattutto nella zona della Fiera Milano, situata nei comuni di Rho e Pero, tra espositori e persone che arriveranno per prendere parte all’evento. Per fare fronte ad un evento di tale portata è prevista la creazione di oltre 70 mila posti di lavoro, tra quelli diretti e l’indotto.

Expo 2015 S.p.A., la società costituita dal Governo Italiano, dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Milano, dal Comune di Milano e dalla Camera di Commercio di Milano per l’organizzazione e la gestione dell’Expo, ha già pubblicato i bandi per la selezione del personale da impiegare come:

Auditor (laureati in Economia o Giurisprudenza con alcuni anni di esperienza)
Product Specialist e Telecommunication Specialist (richiesta conoscenza ed esperienza di Product e Project Management)
System & DB Specialist (diplomati ITIS o in Informatica, richiesti 3 anni di esperienza in ambito sistemistico).

Per tutte le posizioni richiesta la conoscenza della lingua inglese. I contratti di lavoro, data la temporaneità dell’evento, saranno a tempo determinato.

Ogni giorno la società pubblica delle nuove offerte per far fronte alle necessità che si incontrano nella preparazione dell’evento, per questo, e anche per l’invio della candidatura, è sempre meglio monitorare costantemente il sito di Expo 2015 S.p.A alla pagina ricerche in corso.

 

 

Lascia un commento