Contratti – Comunicazione alla controparte circa la presenza di clausole vessatorie

22 Luglio 2013 10:130 commentiVisualizzazioni: 84

ACCORDO CONTRATTO FIRMA INTESAComunicazione alla controparte circa la presenza di clausole vessatorie nel contratto

Una Comunicazione alla controparte circa la presenza di clausole vessatorie nel contratto è il documento cartaceo che può essere utilizzato dal contraente di un contratto di natura assicurativa, bancaria, finanziaria o relativa alla prestazione di un servizio per notificare alla controparte la presenza nel contratto sotto scritto di clausole vessatorie.

Che cosa sono le clausole vessatorie all’ interno di un contratto

Le clausole vessatorie all’ interno di un contratto sono quelle clausole contrattuali che, stabilite già in precedenza e integralmente predisposte dalla controparte, nonostante la buona fede del contraente – consumatore, determinano uno squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto a favore della controparte.

Le clausole vessatorie possono essere formulate in diversi modi e avere un contenuto specifico a seconda della tipologia del contratto, ma la legge impone che siano approvate per iscritto tramite l’ apposizione della firma del sottoscrittore.

L’ invio di una Comunicazione alla controparte circa la presenza di clausole vessatorie nel contratto rende inefficaci le clausole anche se in precedenza sottoscritte e impone alla controparte di dimostrare che sono frutto di una trattativa tra le parti. 

Da questo post potrete quindi scaricare un modello fac simile per redigere o per compilare una Comunicazione alla controparte circa la presenza di clausole vessatorie nel contratto.

Scarica il modulo