Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari – Agenzia delle Entrate – Istruzioni per la compilazione del Modello di comunicazione per i notai

2 ottobre 2013 10:110 commentiVisualizzazioni: 946

agenzia-entrateCome compilare il Modello di comunicazione all’Agenzia delle Entrate della scelta della Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari 

Il Modello di comunicazione all’Agenzia delle Entrate della scelta della Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari  deve essere di norma compilato, da parte dei notai, seguendo le Istruzioni ufficiali rilasciate dall’Agenzia delle Entrate. 

Dal fondo di questo post potrete quindi scaricare un file contenente le Istruzioni per la compilazione del Modello di comunicazione all’Agenzia delle Entrate della scelta della Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari, all’interno del quale potrete trovare informazioni su:

  • la struttura del modello
  • i dati identificativi del notaio da inserire
  • la reperibilità del modello
  • la modalità e i termini di presentazione del modello e il versamento dell’imposta
  • i dati identificativi del cedente l’immobile
  • la firma del modello.

Che cos’è il Modello di comunicazione all’Agenzia delle Entrate della scelta della Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari

Il Modello di comunicazione all’Agenzia delle Entrate della scelta della Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari è il modello cartaceo che tutti i notai devono utilizzare per comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle cessioni, quando i clienti chiedono di applicare la tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari.

I notai sono tenuti ad utilizzare un solo modello per ogni cedente e per ogni immobile.

Da questo box potrete quindi scaricare un file contenente le Istruzioni per la compilazione del Modello di comunicazione all’Agenzia delle Entrate della scelta della Tassazione sostitutiva delle plusvalenze immobiliari.

Scarica il modulo