La richiesta di ore di ore di cassa integrazione hanno nuovamente subito un netto rialzo per il mese di ottobre, dopo il lieve calo che si era registrato nel mese precedente.

I dati pubblicati dall’Inps non lasciano dubbi: nel mese appena concluso si è registrato un aumento del 19,3% della richiesta di ore di cassa integrazione rispetto a settembre (le ore richieste sono state ben 103 milioni), dato che si fa ancora più allarmante se confrontato con lo stesso periodo dell’anno precedente, confronto dal quale emerge un +20,6%.

L’Inps stima che entro la fine di questo anno le richieste potrebbero arrivare a superare il miliardo di ore, dal momento che già nei primi 10 mesi del 2012 le richieste sono arrivate a 895 milioni di ore, e il trend occupazionale e produttivo del nostro paese non è in crescita.

Ma, sempre secondo quanto emerge dai dati Inps, le domande di disoccupazione sono diminuite di circa 3,5 percentuali rispetto a settembre del 2011 (108.080 domande del settembre 2011 contro le 104.291 di questo anno). Anche i sussidi di mobilità hanno registrato una certa diminuzione: dalle 9.717 richieste presentate a settembre 2011 alle 9.152 di settembre 2012 (-5,8%).

Nel complesso però, per quanto riguarda disoccupazione e mobilità, i primi 9 mesi del 2012 hanno fatto registrare un peggioramento generalizzato della situazione del mercato del lavoro, con +2,0% di domande di disoccupazione e +4,5% di quelle di mobilità.

Commenti