Home Lavoro Pensioni Pensioni: proroga all’opzione donna se avanzeranno soldi

Pensioni: proroga all’opzione donna se avanzeranno soldi

Ci sono ancora molti punti da discutere della Legge di Stabilità ma quando si parla delle pensioni tutti sono interessati a comprendere lo sviluppo del settore. Ecco allora che ci sono delle novità rispetto all’opzione donna. Anche se si parla principalmente della richiesta di Boeri di tenere il tetto a 1000 euro di contante per il pagamento delle pensioni, anche sull’opzione donna si dovrebbe approfondire qualcosa. Sembra infatti che sarà prolungata soltanto se avanzeranno dei soldi dalla manovra.

Lasciare tetto 100 euro contante per pensioni

In un emendamento alla legge di Stabilità si legge che:

La proroga di Opzione Donna, il meccanismo di pensionamento previsto per il 2015 per andare incontro alle lavoratrici, sarà possibile solo se ”dovesse risultare un onere previdenziale inferiore rispetto alle previsioni di spesa”.

Altre novità (fonte Ansa)

La commissione Bilancio della Camera ha approvato il pacchetto Sicurezza del governo presentato come emendamento in legge di Stabilità. Stanziati 2,6 miliardi per interventi contro cyber crime e terrorismo, bonus di 80 euro mensili alle forze di polizia, fondo per le periferie, bonus di 500 euro per i diciottenni da iniziative culturali.

Via libera emendamento in Commissione Bilancio, intermediario finanziario acquista immobile, beneficiario paga ‘affitto’ poi può riscattarlo. Anticipo un anno no-tax area pensioni a 8mila euro ma nessun recupero minore crescita prezzi su pensioni nel 2014. Salta norma per assunzioni nella sanità.

Proroga disoccupazione collaboratori

Arriva la proroga la Dis-Coll, il meccanismo di disoccupazione per i collaboratori per il quale i fondi erano limitati al solo 2015. Lo prevede l’emendamento del governo sulla previdenza che prevede fondi fino al limite di 54 milioni nel 2016 e 24 milioni nel 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui