Quando si hanno più impegni mensili attivi a livello finanziario, la sottoscrizione di un prestito di consolidamento debiti può semplificare la gestione delle proprie finanze, perché permette di accorpare in un’unica rata i diversi pagamenti dei prestiti mensili attivi e può inoltre consentire di ottenere una riduzione dell’ importo pagato ogni mese, attraverso una diminuzione del tasso di interesse oppure di ottenere un certo quantitativo di liquidità aggiuntiva.

Le caratteristiche del Prestito sociale libero Coop

Ma quali sono le altre caratteristiche di un prestito di consolidamento debiti? Vediamole insieme.

Prestiti personali, attenzione al Tan e Taeg

Quali sono le caratteristiche di un prestito di consolidamento debiti?

Un prestito di consolidamento debiti ha caratteristiche molto simili a quelle di un prestito personale, ma con la differenza che l’ offerta comprende prezzi e condizioni specifiche riservatezza questa categoria.

La sua caratteristica principale è proprio quella di poter essere utilizzato per consolidare debiti pregressi in un unico finanziamento e se necessario ottenere un certo quantitativo di liquidità aggiuntiva. Il prestito di consolidamento debiti si caratterizza però anche per un processo di istruttoria leggermente più complesso rispetto a quello di altri prestiti, poiché per sottoscriverlo è necessario ottenere la documentazione dei prestiti estinguere, richiedendo i conteggi estintivi dagli istituti interessati.

I conteggi estintivi sono quei documenti che attestano quanto ancora deve essere versato all’istituto finanziatore per assolvere tutti gli obblighi rimasti in sospeso e consentono alla nuova banca di calcolare l’importo da estinguere per ciascun finanziamento acceso. Possono essere richiesti anche dalla nuova banca finanziatrice  dietro apposita delega del richiedente.

Commenti