Twitter in vendita? Alphabet attende

Twitter corre in Borsa, facendo registrare un rialzo pari al 23% a 22,89 dollari a Wall Street a seguito delle voci di una possibile vendita.

Utili scarsi, utenti che non crescono: un decimo compleanno triste per Twitter

Twitter lunedì prossimo celebrerà i suoi primi dieci anni. Ma c’è poco da festeggiare per il sito di microblogging che non naviga in acque calme e fatica a trovare la sua chiave di volta rimandando da un mese all’altro una concreta ripartenza.

Mercato, che delusione da Twitter

Twitter supera le stime degli analisti sul fronte degli utili, tuttavia delude il mercato per il numero di utenti attivi mensilmente e per le stime relative al trimestre in corso.

False voci Opa: Twitter vola a Wall Street

Tutto torna indietro come un boomerang. E ciò che può sembrare compromettente si rivela un aiuto di non poco conto per un titolo. In questo caso parliamo di un titolo importante, leader nel comparto del Social Networking: Twitter.

Twitter, lascia il Ceo Dick Costolo

Dick Costolo dal primo luglio 2015 non ricoprirà più il ruolo di ceo di Twitter e sarà rimpiazzato da Jack Dorsey, cofondatore del social network e presidente del consiglio di amministrazione.

Francia, attivato il ‘pay per tweet’

Attivato in Francia il sistema ‘pay per tweet’, che di fatto configura i pagamenti online. Il social network ha raggiunto un’intesa con una delle più grandi banche d’Oltralpe: la Bpce. L’intesa, dopo essere stata raggiunta, verrà presentata nei dettagli di una conferenza stampa a Parigi.

Brutto tonfo per Twitter a Wall Street

Nel giorno della trimestrale, Twitter registra una pessima caduta a Wall Street. Al termine delle contrattazioni after hours presso la Borsa di New York il titolo cede fino al 9,5%.

Twitter, in crescita i ricavi del social Network

  Twitter chiude il secondo trimestre con ricavi più che raddoppiati  che vanno oltre le attese. I ricavi del periodo aprile-giugno salgono a 312,2 milioni di dollari, aumentando del 124% rispetto ai 139,3 milioni di dollari dello stesso periodo del 2013.

Wall Street, Borse al rialzo dopo i dati sulla disoccupazione

 A New York i principali indici hanno chiuso la seduta in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,59%, l’S&P500 lo 0,65% e il Nasdaq Composite l’1,05%. Le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sono aumentate la scorsa settimane a 312 mila unità. Il dato è superiore alle attese (consensus 310 mila unità).