Bitcoin, quotazione e valore

Dopo aver passato diversi anni, fino all'incirca al 2012, su valori che non superavano i 15 dollari, i Bitcoin hanno conosciuto un vero e proprio boom nel corso dell'ultimo anno.

18 febbraio 2014 22:060 commentiVisualizzazioni: 1824

BitcoinUn post pubblicato in precedenza ci ha permesso di conoscere meglio i Bitcoin, le più antiche e diffuse criptovalute del mondo online. I Bitcoin sono stati infatti introdotti tra il 2008 e il 2009 e nel corso degli ultimi tempi hanno avuto mndo di farsi conoscere da utilizzatori e investitori sparsi in tutti e cinque i continenti.

Bitcoin: come funziona e cosa sono

Inoltre i Bitcoin sono anche oggi le monete virtuali più preziose esistenti al mondo, perché il loro valore medio ha raggiunto nel corso del 2013  la quotazione di 1000 dollari circa.

Bitcoin in Italia: quali regole

Ma quanto vale un Bitcoin? Dove si situa la loro attuale quotazione e il loro valore?

Bitcoin, quotazione e valore

Dopo aver passato diversi anni, fino all’incirca al 2012, su valori che non superavano i 15 dollari, i Bitcoin hanno conosciuto un vero e proprio boom nel corso dell’ultimo anno.

I Bitcoin possono però avere un valore variabile, cioè un valore di scambio diverso a seconda della piattaforma online su cui vengono effettuati gli scambi e le transazioni. Come dicevano, oggi il valore medio dei Bitcoin supera i mille dollari ma solo un anno fa era compreso tra 13 e 15 dollari. Non vi è dunque una autorità centrale o un mercato specifico che ne definisce il valore.

La quotazione invece più alta in assoluto è stata raggiunta dai Bitcoin nel mese di dicembre 2013, quando le monete virtuali hanno superato la cifra di 1200 dollari.

Se dovete cambiare i Bitcoin è sempre meglio informarsi sulle quotazioni praticate dalle diverse piattaforme online. Per un quadro complessivo è possibile utilizzare anche i relativi siti di comparazione.

Abbiamo parlato di: ,