Fincantieri: la nave costruita per la Cina è tutta Made in Italy

2 Marzo 2019 01:030 commentiVisualizzazioni: 178

Fincantieri nave Cina Made in Italy Costa Venezia

Si chiama “Costa Venezia”, è tutta Made in Italy e al suo interno fa rivivere l’unicità della cultura veneziana e italiana. È la nave da crociera costruita per il mercato cinese negli stabilimenti di Fincantieri a Monfalcone.

La consegna ufficiale a Costa Group da parte dell’eccellenza italiana nel settore della cantieristica, è avvenuta a Monfalcone, mentre a Trieste venerdì 1 marzo si è tenuto il battesimo della nave con una cerimonia in grande stile.

Il nome della nave da Crociera deriva dalla sua struttura interna che rappresenta una riproduzione di una Venezia in miniatura.

A dare il loro saluto alla nuova nave erano presenti il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio, il sindaco Roberto Dipiazza, il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, Giuseppe Bono amministratore delegato di Fincantieri, Mario Zanetti direttore generale di Costa Group Asia, Michael Thamm amministratore delegato del Gruppo Costa e di Carnival Asia e le autorità del Porto di Trieste.

“Costa Crociere – ha affermato il ministro Centinaio – è l’orgoglio dell’Italia in giro per il mondo. E’ una nave costruita da Fincantieri per Costa Asia e dedicata al mercato asiatico e servirà a fare sognare gli asiatici e far sì che vengano in Italia nel maggior numero possibile”.

Costa Venezia rientra in un piano di espansione che porterà alla luce sette nuove navi, pronte a partire entro il 2023, per un investimento complessivo di più di 6 miliardi di euro. La nave pesa 135.500 tonnellate lorde, è lunga 323 metri e potrà contenere più di 5.100 viaggiatori.

“Questa nave – ha evidenziato l’ad del Gruppo Costa e Carnival Asia, Michael Thamm – aiuterà a sviluppare ulteriormente il mercato delle crociere in Cina che ha un grandissimo potenziale tuttora inesplorato. Basti pensare che i cinesi in crociera sono attualmente circa 2,5 milioni l’anno, ovvero meno del 2% del totale che viaggiano all’estero”.

Fincantieri nave Cina Made in Italy

Nel corso della cerimonia per il battesimo di Costa Venezia a Trieste, il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha detto: “Ho l’orgoglio di poter dire che Costa Venezia è una nave da crociera made in Friuli Venezia Giulia perché costruita a Monfalcone da Fincantieri con il contributo delle imprese della filiera della navalmeccanica che operano in regione”.

“Trieste – ha proseguito Fedriga – non è conosciuta a livello mondiale come lo è Venezia, ma proprio per questo, da gioiello nascosto quale essa è, molte persone grazie a questo evento hanno avuto modo di apprezzarne non solo la bellezza, ma anche la sua storia di città cosmopolita e dal profilo internazionale”.

“Nel concreto, sul piano occupazionale – ha concluso – la Regione, in accordo con Fincantieri, ha creato dei percorsi formativi finalizzati a soddisfare le esigenze del comparto navalmeccanico dando un impulso significativo al mercato del lavoro”.

I festeggiamenti sono stati aperti nel pomeriggio di venerdì dal sorvolo delle Frecce Tricolori sopra la nave e sopra Piazza Unità d’Italia. A seguire l’alza e ammaina bandiera sulle note dell’inno nazionale, la cerimonia della campana, la benedizione della nave impartita dall’arcivescovo mons. Giampaolo Crepaldi e il taglio del nastro da parte della madrina Beiye Gan e del comandante Giulio Valestra.

A chiudere nel modo migliore questa giornata di festa sono stati a mezzanotte i 3.000 fuochi d’artificio con i quali Costa Venezia ha festeggiato con la città di Trieste il suo “battesimo”.

Il design interno di Costa Venezia è un vero e proprio viaggio virtuale a Venezia. Il cuore della nave ricorda Piazza San Marco, circondata da bar e ristoranti. Nel Teatro Rosso, che è simile a La Fenice, vi sono in programma eventi a tema, mentre il Ponte Lido di Venezia ospita la piscina e un grande prendisole. Arredi e decorazioni sono realizzati nello stile della Serenissima, con sete, broccati e velluti.

Dopo “Costa Venezia”, la prossima nuova nave del gruppo a entrare in servizio, nell’ottobre 2019, sarà “Costa Smeralda”, nuova ammiraglia del marchio Costa Crociere e prima nave per il mercato globale alimentata a LNG. Una seconda nave progettata esclusivamente per il mercato cinese, gemella di “Costa Venezia”, è attualmente in costruzione da Fincantieri a Marghera, con consegna prevista nel 2020.

Abbiamo parlato di: , , , , , ,