Home News Mondo Metà dell’ advertising mobile mondiale è nelle mani di Google

Metà dell’ advertising mobile mondiale è nelle mani di Google

Grazie al lavoro svolto dagli analisti di emarketer è stato possibile confermare quei dati che si supponevano già da molto tempo. Google, il colosso di Mountain View possiede in relazione all’ advertising mondiale un vero e proprio monopolio, che raggiunge nel mercato mobile dei picchi ancora più straordinari.

Amazon vuole crescere col mobile

Google infatti raccoglie nel mobile il 52% di tutto il mercato pubblicitario con introiti pari a 4,6 miliardi di dollari, cifra realizzata nel corso dello scorso anno. Per quanto riguarda il mondo online, invece, il colosso del web si difende comunque molto bene, avendo raccolto nel corso del 2012 una quota di mercato pari al 33,2%.

>Classifica dei brand che valgono di più al mondo

Questi dati risultano ancora più impressionanti se si pensa che altri colossi dell’ hi – tech come Facebook e Yahoo sono riusciti a mietere nell’ online l’ anno scorso, rispettivamente, solo il 3,1% e il 5% del mercato pubblicitario totale. Chiude la lista Microsoft, con l’ 1,8% degli introiti.

Inoltre le stime degli analisti prevedono per il 2013 anche un incremento dei risultati di Google, che nel mobile porterà la propria quota di mercato al 56%, con introiti pari a 8,85 miliardi di dollari, e un grande balzo in avanti anche per Facebook, che raggiungerà quasi il 13%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui