Stage Estivo a Morgan Stanley, passano in mille su 90mila

 A Morgan Stanley sono state inoltrate circa 90.000 richieste di partecipazione al suo programma estivo creato per giovani analisti, ma soltanto circa mille persone sono state selezionate e hanno iniziato a lavorare nelle scorse settimane.

Offerta di lavoro, Expo 2015, Agenzia Entrate, Martini & Rossi

 L’Expo 2015 che si svolgerà a Milano è un’ottima opportunità per chi cerca lavoro: nel mese di giugno l’agenzia Manpower renderà pubbliche le offerte esatte per entrare a far parte della macchina organizzativa dell’Expo.

Offerta di stage da Pirelli

 Pirelli, la società fondata nel 1872, è al quinto posto nel mondo per ciò che concerne il fatturato di pneumatici E’ presente in più di 160 Paesi con 22 siti produttivi in quattro continenti. Pirelli ha circa 34.000 dipendenti nelle sue sedi in tutto il mondo.
Fare parte di Pirelli significa quindi lavorare in un’azienda globale. La società ricerca diverse figure professionali e anche giovani per stage. Fare uno stage in una società che ha questi numeri e queste dimensioni può essere una opportunità lavorativa importante per lo sviluppo personale e professionale.
Vediamo che cosa riguarda lo stage e quali caratteristiche sono richieste dalla società. La ricerca riguarda una persona da inserire nella Direzione HR in qualità di specialista sistemi di gestione della formazione. L’ambito è quello della Direzione Risorse Umane e concerna l’implementazione del sistema informatico che organizza e disciplina tutte le attività di formazione di Pirelli. Lo stagista dovrà:
– imparare i meccanismi di funzionamento della piattaforma di gestione della formazione (Success Factor);
– supportare l’implementazione del sistema nel mondo, con la collaborazione con i colleghi all’estero;
– supportare lo sviluppo dei contenuti del sito relativi alla formazione di gruppo su piattaforma Microsoft SharePoint.
I requisiti richiesti dalla società sono passione e motivazione e il titolo di laurea. La laurea specialistica richiesta è in materie economiche, umanistiche e informatiche. Inoltre sono richiesta la fluente conoscenza della lingua inglese e l’eccellente conoscenza del pacchetto Office, mentre la conoscenza dell’applicativo SharePoint o di altri programmi per la creazione di siti web e e del linguaggio di programmazione HTML, è un titolo  preferenziale.

Rimborsi per gli stage – La mappa regione per regione

 Lo stage è ormai un passaggio obbligato per entrare nel mondo del lavoro, che arrivino durante o dopo il percorso universitario o dopo un master, la maggior parte dei giovani che si affacciano alla vita professionale, prima di essere assunti, nelle rare volte in cui questo capita, devono passare questo periodo di formazione.

► ABC del Decreto Lavoro, tutto quello che c’è da sapere sul testo approvato dal Senato

La maggior parte delle volte, gli stage e i tirocini si sono rivelati una forma di sfruttamento dei giovani lavoratori italiani, che si sono trovati a lavorare gratis per un tempo indefinito senza alcuna possibilità di assunzione. Per risolvere questa situazione la conferenza Stato Regioni ha approvato a fine gennaio le linee guida per la regolamentazione dei tirocini che è stata recepita dalle Regioni.

Il risultato è una suddivisione in tre tipologie principali degli stage (formativi e di orientamento, di inserimento/reinserimento e tirocini a favore di disabili), e l’obbligo di rimborsare i tirocinanti con almeno 300 euro mensili di rimborso spese.

► Guida al Decreto Occupazione: i tirocini formativi

Importo dei rimborsi spese per stage e tirocini regione per regione

Liguria: 400 euro al mese (ma ancora in fase di contrattazione con le parti sociali)

Lombardia: 300/400 euro al mese più buoni pasto (contrattazione ancora in corso)

Valle d’Aosta: trattativa non ancora avviata

Piemonte: 600 euro al mese per gli stagisti full time; 300 euro per i part time (durata massima di 6 mesi)

Trentino: (contrattazione ancora in corso)

Veneto: 300 euro più l’erogazione di buoni pasto o servizio mensa o 400 euro;

Friuli: trattativa non ancora avviata

Emilia Romagna: 450 euro al mese;

Toscana: 500 euro al mese;

Marche: 350 euro al mese ma solo se si raggiunge almeno il 75% del monte ore previsto (durata massima 6 mesi)

Umbria: trattativa non ancora avviata

Lazio: 400 euro al mese

Abruzzo: 600 euro al mese

Puglia: 400 euro al mese, per una durata massima di 6 mesi

Campania: 400 euro al mese;

Molise: 300 euro per i tirocini formativi e di orientamento, 400 euro per quelli di inserimento

Basilicata: 300 euro;

Calabria: 400 euro (contrattazione ancora in corso)

Sicilia: 300 euro;

Sardegna: trattativa non ancora avviata

Entro domani la ricezione delle linee guida per gli stage

 E’ prevista per domani, mercoledì 24 luglio, la scadenza dei termini di ricezione, da parte delle Regioni, delle nuove linee guida che regolamenteranno il mondo italiano degli stage e dei tirocini nel prossimo futuro.