Che cos’è un prestito viaggi o prestito vacanze

Ecco quali sono le caratteristiche principali di un prestito viaggi o prestito vacanze.

16 Dicembre 2013 18:440 commentiVisualizzazioni: 18

 Le banche e gli istituti di credito sono oggi altamente specializzate nell’offrire ai propri clienti le soluzioni più diverse per far fronte alle necessità più disparate nel settore del credito. Esiste ad esempio anche la possibilità di richiedere una certa quantità di liquidità aggiuntiva per far fronte alle spese derivanti da viaggi e spostamenti. 

Quali garanzie occorre presentare per i prestiti di consolidamento debiti?

Si tratta dei cosiddetti prestiti viaggi e vacanze, che vengono di norma erogati dalle banche e dagli istituti di credito per coloro che devono affrontare spese extra in merito a:

  • vacanze di piacere
  • soggiorni studio
  • trattamenti medici
  • viaggi di lavoro.

Quali sono i prestiti per protestati e cattivi pagatori?

Che cos’è un prestito viaggi o prestito vacanze

Un prestito viaggi o prestito vacanze è dunque un finanziamento che serve a fornire al richiedente quella liquidità aggiuntiva in grado di coprire fino al 100 per cento del viaggio o del soggiorno. L’importo richiesto viene in genere rimborsato con rate mensili e il tasso di interesse applicato è fisso.

La durata del prestito può variare in base all’importo richiesto, ma di norma le durate più comuni vanno da 12 a 60 mesi. In merito agli importi, invece, è possibile richiedere alla banca cifre fino a 30 mila euro. A livello statistico, tuttavia, il prestito viaggi più richiesto non ha un importo superiore ai 10 mila euro.

La concessione di un prestito viaggi o vacanze è in genere molto rapida e proprio per questo motivo molte offerte non presentano neanche costi di istruttoria o di incasso della rata. Un’offerta di questo genere consente al richiedente di risparmiare sui costi.

Abbiamo parlato di: , ,