Pensioni, un mondo in continuo cambiamento dopo gli ultimi dati Inps

La riforma pensionistica Fornero continua a creare sempre più scompiglio ed è a questo punto necessario intervenire sulle norme pensionistiche attuali, se ne parla da tempo, si susseguono ipotesi di modifica, ma oggi, dopo gli ultimi dati emersi dal rapporto annuale Inps sulle pensioni, le richieste di intervento si fanno sempre più pressanti.

Leggi il resto

Pensioni, i cambiamenti inserito nella Legge di Stabilità

Dopo l’approvazione della Legge di Stabilità, sembrava che non dovessero esserci più novità per il mondo previdenziale ,invece qualche speranza torna. Anzitutto va chiarito che la pensione di anzianità è una delle prestazioni previdenziali, che può essere conseguita prima di aver compiuto l’età massima pensionabile, se si hanno almeno 35 anni di contributi.

Leggi il resto

Pensioni anzianità sono troppo basse

A porre l’attenzione sul sistema previdenziale italiano e lanciare un nuovo allarme, dopo Ocse e Corte dei Conti, è l’Eurostat. L’Eurostat punta il dito contro il valore, troppo basso, degli assegni pensionistici rilevando che quasi la metà dei pensionati Inps, il 45,2%, percepisce una pensione inferiore a 1.000 euro al mese.

Leggi il resto