Crisi aziende, prolungata la Cassa integrazione straordinaria

La cassa integrazione straordinaria è stata prolungata di un anno. Ciò implica un nuovo sussidio da 500 euro al mese per dodici mesi a chi è rimasto senza ammortizzatori. A ciò si aggiunga un Piano operativo di ricollocazione (Por) oppure l’offerta conciliativa. Sono queste le strade scelte per aiutare i 35-40 mila lavoratori delle nove aree di crisi industriali complesse.

Leggi il resto

Welfare aziende, chi produce di più avrà meno tasse in busta paga

Il Consiglio dei ministri dovrebbe approvare la prossima settimana il decreto per la detassazione del salario connesso alla produttività. È il decreto attuativo della norma contemplata dall’ultima legge di Stabilità che disciplina una tassazione agevolata al 10% dei cosiddetti premi di risultato.

Leggi il resto

Italia, la ripresa riparte dai giovani

In Italia la ripresa può contare sui giovani. In particolar modo sugli under 35, che tra aprile e giugno hanno aperto ben 300 nuove aziende.

Leggi il resto

Sei aziende su dieci presentano contratti di lavoro illeciti

Più di 40 mila aziende presentano illeciti. Sono infatti state riscontrate irregolarità nel 59% delle imprese ispezionate e contestato l’impiego di oltre 18 mila lavoratori in ‘nero’. Questo il bilancio dell’attività ispettiva del Ministero del lavoro durante i primi sei mesi del 2015.

Leggi il resto

Prestiti alle aziende italiane, dati poco incoraggianti

C’è un buon +5,5% nel paniere delle richieste di prestito presentate dalle imprese italiane alle banche durante i primi tre mesi del secondo semestre del 2014. Un dato incoraggiante, soprattutto se confrontato con lo stesso periodo del 2013.

Leggi il resto