Nuovi strumenti economici per investire e combattere la crisi: il mercato digitale e la nuova frontiera dell’eCommerce

Durante il primo semestre del 2020 il lockdown ha cambiato sicuramente la percezione dell’economia da parte delle aziende, dei venditori e soprattutto degli acquirenti, non solo provocando una crisi finanziaria a livello mondiale che ha toccato soprattutto le Borse internazionali, che nella maggior parte dei casi hanno chiuso a ribasso in questo primo semestre, ma soprattutto mettendo in luce l’eCommerce e il mercato digitale come nuova frontiera delle transazioni economico – finanziarie.

Leggi il resto

Gli occupati salgono nel secondo trimestre

Scende il tasso di disoccupazione, cresce il numero degli occupati. Buone notizie durante il secondo trimestre 2016: le fornisce l’Istat, che fa segnare un nuovo miglioramento concernente il mercato del lavoro.

Leggi il resto

Crisi aziende, prolungata la Cassa integrazione straordinaria

La cassa integrazione straordinaria è stata prolungata di un anno. Ciò implica un nuovo sussidio da 500 euro al mese per dodici mesi a chi è rimasto senza ammortizzatori. A ciò si aggiunga un Piano operativo di ricollocazione (Por) oppure l’offerta conciliativa. Sono queste le strade scelte per aiutare i 35-40 mila lavoratori delle nove aree di crisi industriali complesse.

Leggi il resto

Italia fuori dalla crisi?

Un’analisi agrodolce. Fatta di conferme positive, ma anche di conferme negative. L’Italia si avvia ad uscire dalla lunga e lacerante crisi degli ultimi anni, secondo l’Istat. I dati della crescita sono positivi, all’interno dell’annuale rapporto emesso dall’Istituto. Ma il Meridione versa ancora in condizioni critiche.

Leggi il resto

Sistema banche più fragile con il bail-in

Le regole sulla risoluzione delle crisi bancarie mettono a repentaglio la stabilità del sistema. E’ questo l’allarme lanciato dal direttore generale di Banca d’Italia, Salvatore Rossi, durante un convegno sull’unione bancaria tenutosi ad Altavilla Vicentina.

Leggi il resto

Borse europee, partenza in calo

Le borse europee faranno registrare una partenza con il freno a mano tirato dopo i progressi di Tokyo (+0,5%) e i cali di ieri di Wall Street. Prevale, tuttavia, una discreta volatilità in avvio.

Leggi il resto

Governo, è il giorno del Def

Ultimi stucchi. Nella giornata di oggi, dopo le ultime rifiniture, il Documento di economia e finanza potrebbe essere varato dal Consiglio dei Ministri. Se così non sarà bisognerà attendere fino a lunedì.

Leggi il resto

Governo – Banchieri, vertice sulle Sofferenze

E’ stato un incontro vero e proprio tra governo e banchieri, quello di ieri mattina a Palazzo Chigi. Insieme al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, al governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco e nella prima fase al presidente del consiglio Matteo Renzi, le due entità si sono confrontate sulla situazione del credito e dei suoi mercati.

Leggi il resto