Quali riforme strutturali aumenteranno la credibilità italiana

“E’ con le riforme strutturali, efficacemente attuate, che si creano le condizioni per crescita e occupazione in Italia”, come già specificato nelle “raccomandazioni” verso le quali  “l’Italia si è già impegnata”. Ma “l’attuazione delle riforme è questione che riguarda lo Stato”, questo il commento di un portavoce della Commissione Europea sull’intervista del premier Matteo Renzi al Financial Times.

Leggi il resto

La situazione geopolitica influisce sui mercati finanziari

Nelle ultime ore si è aggiunto l’ennesimo fronte da tenere sotto stretto controllo. Dopo gli scontri nella striscia di Gaza tra Hamas e truppe di Tel Aviv, nelle regioni orientali dell’Ucraina tra esercito governativo e paramilitari filo-russi, in Iraq tra i ribelli sunniti dell’ISIS e l’esercito di Baghdad, si è riaperto un nuovo fronte in Libia dove si stanno affrontando per il controllo dell’aeroporto internazionale di Tripoli due fazioni islamiche che avevano combattuto assieme contro il Governo di Gheddafi.

Leggi il resto

Come risparmiare i costi della politica italiana

«Si può risparmiare fino a 1 miliardo tagliando i costi della Camera». Un’analisi del Centro studi di Confindustria sulla burocrazia calcola che, valutando lo stipendio e i rimborsi e le spese di trasporto il costo di un deputato è 9,8 volte il pil pro-capite, contro le 6,6 volte di un inglese.

Leggi il resto

BoJ, non cambia la politica monetaria

La volatilità presente la scorsa settimana nei mercati finanziari e soprattutto nel forex, collegata ai molti eventi macroeconomici, questa settimana dovrebbe invece venir meno a causa dei pochi spunti macro.

Leggi il resto

L’impatto sulla Politica Monetaria dei dati odierni

Dal punto di vista dell’impatto che le release di oggi potranno avere sulle decisioni di politica monetaria della Federal Reserve, è bene questa volta essere più cauti nel senso che la Yellen, in tutte le sue prime uscite da neo governatore, ha ribadito con buona chiarezza che l’istituto centrale non sarà rispetto al famoso thresold fornito del 6,5 di unemployement; nell’ultimo speech alla Banking Commission del Senato.

Leggi il resto

Secondo Confindustria si può risparmiare un miliardo tagliando i costi della politica

«Si può risparmiare fino a 1 miliardo tagliando i costi della Camera». Un’analisi del Centro studi di Confindustria sulla burocrazia calcola che, valutando lo stipendio e i rimborsi e le spese di trasporto il costo di un deputato è 9,8 volte il pil pro-capite, contro le 6,6 volte di un inglese.

Leggi il resto

Nessun cambiamento di indirizzo della banca centrale Cinese

 Secondo l’ultimo rapporto  di politica monetaria reso noto diffuso dalla  banca centrale cinese PBoC – People Bank of China appare chiaro che non vi sono cambiamenti particolari nelle decisioni stabilite in precedenza dall’istituto  nonostante la volatilità dei tassi interbancari.

Leggi il resto