La previdenza integrativa Postaprevidenza Valore di Poste Italiane – I vantaggi

Home > Finanza Personale > La previdenza integrativa Postaprevidenza Valore di Poste Italiane – I vantaggi

La previdenza integrativa Postaprevidenza Valore di Poste Italiane

Un post pubblicato prima di questo ci ha dato la possibilità di vedere che è possibile rivolgersi a Poste Italiane anche se si è alla ricerca di una soluzione per costruire la propria previdenza complementare. Poste Italiane offre infatti delle soluzioni specifiche e dei piani dedicati per la realizzazione di una previdenza integrativa.

La previdenza integrativa Postaprevidenza Valore di Poste Italiane

Uno dei piani dedicati che è possibile sottoscrivere è, ad esempio, il piano di pensione integrativa Postaprevidenza Valore, di cui nel post pubblicato in precedenza abbiamo illustrato le principali caratteristiche. Ora in questo post è nostra intenzione metterne in luce i vantaggi, in modo tale da permettere a tutti gli interessati una scelta più consapevole.

Le polizze vita Poste Vita di Poste Italiane

La previdenza integrativa Postaprevidenza Valore di Poste Italiane – I vantaggi

I vantaggi principali che la sottoscrizione del piano di pensione integrativa Postaprevidenza Valore comporta sono:

  • la possibilità di beneficare di una rivalutazione minima annua dei contributi versati
  • l’applicazione di nessun costo fisso sui versamenti effettuati
  • l’applicazione di costi variabili molto bassi, pari al 2,5% sui versamenti effettuati
  • l’applicazione di nessun costo per l’anticipazione, il riscatto, o il trasferimento ad altra forma pensionistica del fondo pensione nei casi previsti dalla legge
  • l’applicazione di nessun costo aggiuntivo sui flussi derivanti dal TFR e sui versamenti effettuati dai datori di lavoro
  • la possibilità di variare nel tempo l’importo della rata, sospendere il pagamento per un periodo ed effettuare dei versamenti aggiuntivi
  • la possibilità di beneficiare delle agevolazioni fiscali previste per i fondi pensione.

 

 

Lascia un commento