Il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato ne è convinto. La ripresa dell’ economia italiana arriverà entro la fine del 2013, con segnali ancora più tangibili verso l’ inizio del 2014, e il prodotto interno lordo italiano tornerà a crescere. Negli ultimi mesi, infatti, il calo del PIL del Paese è stato sempre più ridotto: questo fenomeno fa quindi sperare che presto si avrà una inversione di tendenza.

>Il legame tra Service Tax e IMU

L’ Italia, certo, non può ancora dirsi totalmente al di fuori della crisi, ma così come avvenuto per l’ Europa, anche per la nostra nazione stanno emergendo dati economici positivi.

Novità sulle locazioni nella riforma dell’IMU

Ottimista, quindi, il Ministro dello Sviluppo Economico, che da Rimini discute anche sui temi di maggior importanza all’ attenzione del Governo. In autunno, ad esempio, ci sarà a livello nazionale un ribasso del costo dell’ energia, che nel Paese ha raggiunto un livello eccessivo e una serie di misure volte ad aiutare le imprese in difficoltà.

Infine, sempre all’ ordine del giorno, la questione dell’ IMU. Per venerdì prossimo il Presidente del Consiglio Enrico Letta ha convocato i Ministri, che avranno probabilmente modo di discutere della questione. Il Governo si è assunto infatti l’ impegno di trovare una soluzione entro la fine di agosto o i primi di settembre al più tardi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui