Ora preoccupano i prezzi del gas per il 2024: le ultime stime

Indicazioni contrastanti sui prezzi del gas in questo periodo. I valori europei del gas naturale sono rimbalzati poiché i commercianti hanno valutato il rischio di una ripresa della domanda in alcuni settori dopo un recente crollo. Insomma, è possibile andare incontro ad alcuni aumenti a stretto giro, anche se la situazione appare tutto sommato ancora sotto controllo.

prezzi del gas

Segnali contrastanti sui prezzi del gas in Europa il 10 gennaio

Dobbiamo fare i conti con segnali constrastanti oggi 10 gennaio, per quanto riguarda i prezzi del gas in Europa. I prezzi del gas in Europa hanno raggiunto i livelli prebellici mentre il nuovo anno inizia con temperature insolitamente calde che hanno domato la domanda dei consumatori e scongiurato la necessità di attingere allo stoccaggio sotterraneo.

prezzi del gas

Finalmente buone notizie sui prezzi del gas in Europa a fine 2022

Il 2022 si chiude con indicazioni interessanti ed incoraggianti per quanto concerne i prezzi del gas, stando alle informazioni che abbiamo avuto modo di raccogliere di recente. In questi giorni, infatti, l’Europa ha concordato un limite ai prezzi del gas naturale , dopo mesi di dibattito sul fatto che la misura proteggerà le famiglie e le imprese europee da picchi di prezzo estremi mentre le temperature precipitano.

prezzi del gas

Prime potenziali contromisure per i prezzi del gas in aumento in Europa

Fondamentale continuare a seguire la storia relativa ai prezzi del gas, in modo da farsi un’idea più precisa su quello che sta avvenendo in Europa e nel resto del mondo, alla luce della guerra ancora in corso tra Russia ed Ucraina. I prezzi del gas naturale in Europa stanno aumentando mentre le temperature scendono nella regione, che attualmente è nel mezzo di una crisi energetica.

prezzi del gas

Aggiornamenti sul prezzo del gas in Europa a dicembre e meno dipendenza dalla Russia

Occorre fare necessariamente il punto della situazione sul prezzo del gas in Europa in vista di Natale, se non altro perché in queste settimane registriamo in Europa una minore dipendenza dalla Russia. I paesi dell’UE hanno tagliato la domanda di gas di un quarto a novembre anche se le temperature sono diminuite, come ultima prova che il blocco sta riuscendo a ridurre la sua dipendenza dall’energia russa dopo l’invasione su vasta scala dell’Ucraina da parte di Mosca.

prezzo del gas

Non migliora la situazione dei prezzi del gas in Europa a dicembre

Non si registrano miglioramenti significativi, per quanto riguarda il delicato tema dei prezzi del gas in Europa oggi 1 dicembre. Come tutti sanno, Vladimir Putin ha bisogno che l’Occidente smetta di sostenere il suo avversario per ottenere un vantaggio competitivo nell’ambito della guerra in corso. La sua migliore opportunità per creare un cuneo tra di loro arriverà questo inverno. Prima della guerra la Russia forniva il 40-50% delle importazioni di gas naturale dell’UE . Ad agosto Putin ha chiuso i rubinetti di un grosso oleodotto diretto in Europa. I prezzi del carburante sono aumentati, comprimendo le economie degli alleati dell’Ucraina.

prezzi del gas

Situazione complicata sul gas naturale in Europa: le prospettive a novembre

Non sono scenari particolarmente incoraggianti quelli che si stanno configurando a novembre, per quanto concerne la questione del gas naturale in Europa. Una situazione ed una questione da arginare prima possibile, con misure che in qualche modo possano favorire il trend in questione, ma le scelte saranno meno scontate di quanto si pensi.

gas naturale

Finalmente segnali incoraggianti sul prezzo del gas in Europa ad inizio novembre

Arriva finalmente qualche segnale positivo sul prezzo del gas, tra fine ottobre ed inizio novembre qui in Italia, con potenziali effetti apprezzabili anche sulle nostre bollette. Come riporta Financial Times, i prezzi del gas naturale in Europa sono scesi sotto i 100 euro per megawattora per la prima volta da quando la Russia ha tagliato le forniture quest’estate, con il clima caldo e lo stoccaggio del gas quasi esaurito che alleviano le preoccupazioni per la scarsità invernale.

prezzo del gas

Europa pronta a proporre un tetto dinamico per il prezzo del gas a breve

Potrebbe arrivare a breve una novità per quanto riguarda la questione del prezzo del gas in Europa. Il braccio esecutivo dell’Unione Europea prevede di proporre un meccanismo per frenare la volatilità dei prezzi sul più grande mercato del gas del blocco e prevenire picchi estremi dei prezzi nel commercio di derivati per frenare la crisi energetica della regione.

prezzo del gas