Anche quest’anno i mesi di giugno e luglio 2014 saranno pieni di appuntamenti e scadenze fiscali per i contribuenti italiani, i quali potranno “festeggiare” il loro Tax Freedom Day – il giorno in cui si smette di lavorare per pagare le tasse – proprio il 1 luglio 2014.

Alcuni degli appuntamenti fiscali per il mese di giugno cadranno però il 16 giugno 2014. Le più importanti tasse in scadenza quel giorno sono ad esempio quelle relative agli immobili:

  • la prima rata IMU 2014 – l’Imposta Municipale Unica che si paga sulle seconde case
  • la Tasi – la Tassa sui Servizi Indivisibili dei Comuni
  • la Tari – la tassa sui rifiuti.

E questo sarà il calendario che verrà seguito:

  •  prima rata dell’IMU e prima rata della Tasi il 16 giugno 2014 per le seconde case, le pertinenze e gli immobili commerciali pagheranno  se i Comuni hanno già presentato le delibere – senza le delibere, invece, queste stesse unità pagheranno l’IMU il 16 giugno e la prima rata della Tasi entro il 16 ottobre 2014. Il saldo dell’IMU e della Tasi andrà poi comunque fatto per queste entro il 16 dicembre 2014

Ma nello stesso periodo si concentreranno anche altri tipi di scadenze come quelle di:

in scadenza proprio il 16 giugno 2014 secondo le seguenti tipologie:

  • prima rata Irpef 2013 per UNICO SP o PF o regime fiscale di vantaggio
  • prima rata Irap 2013 per UNICO SP o PF o regime fiscale di vantaggio
  • prima rata Ires o versamento totale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui